Scuole, al via la consegna dei lavori per la messa in sicurezza degli edifici scolastici

0
8

{vimeo}349862340{/vimeo}

Anche l’area a sud della provincia di Salerno vedrà alcuni plessi scolastici essere soggetti a lavori di messa in sicurezza. Sono infatti 8 gli edifici scolastici che in queste settimane vedranno l’avvio dei lavori rientranti nel maxi progetto da oltre 1 milione e 600 mila euro per la manutenzione straordinaria sulle strutture che ospitano le attività scolastiche.

Anche nell’area sud della provincia di Salerno si parte ora con la consegna dei lavori con un budget stabilito di 300 mila euro derivanti dalle economie sui mutui di cassa depositi e prestiti e messi a disposizione della Provincia salernitana dalla Regione Campania.

Delle 8 scuole beneficiarie dei fondi nella parte sud 4 sono quelle individuate nel Vallo di Diano e sono i due edifici dell’Istituto Sacco di Sant’Arsenio, con la sede dell’IPSEOA in Piazza Europa e la sede principale dell’ITE di Via Florenzano. Lavori in programma anche presso l’edifico che ospita l’Isitituto Tecnico Industriale Gatto in Via Pisacane a Sala Consilina e l’Istituto Pomponio Leto di Via San Biagio a Teggiano. Per tutti gli edifici, a breve, dovrebbero quindi partire i lavori di manutenzione straordinaria per l’aumento dei livelli di sicurezza degli edifici stessi.

Un programma che vede inoltre interessate anche: due scuole di Vallo della Lucania, ossia, l’istituto Parmenide e il Cenni Marconi di Via Pinto; l’istituto Carlo Pisacane di Contrada Pali a Sapri; e l’istituto Vico-De Vivo di Via Mazzarella a Castellabate.

Nella giornata di ieri la consegna dei primi lavori. A beneficiarne l’Istituto Parmenide di Vallo della Lucania. Un avvio dei lavori che è stato sancito anche dalla presenza dei rappresentanti della Provincia il presidente Michele Strianese, il vice presidente Carmelo Stanziola e il consigliere delegato alla scuola Giovanni Guzzo, oltre ad altri rappresentanti istituzionali. Nei prossimi giorni è prevista la cerimonia di consegna presso gli altri edifici scolastici.

I fondi destinati ai lavori sulle scuole sono stati suddivisi in base alle aree, tranne che per l’Istituto Tasso di Salerno che da solo, si è visto riconoscere un intervento di 300 mila euro. Inoltre l’ente Provincia ha stanziato 400 mila euro per le scuole dell’Area Nord, 414 mila euro per l’Area centro. L’area del Centro Nord beneficerà inoltre di ulteriori 250 mila euro. Infine la parte a sud di Salerno si vede stanziati fondi per 300 mila per le sue scuole

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here