Atena Lucana, assemblea dell’Ass. Monte Pruno Giovani: eletto nuovo direttivo. Greco resta presidente

0
444

Voto unanime per i componenti del direttivo dell’Associazione Monte Pruno Giovani per il prossimo triennio confermando alla presidenza l’uscente Sebastiano Greco. Nella serata di ieri, presso il Grand Hotel Osman, alla presenza anche dei vertici della BCC Monte Pruno che ha fortemente voluto la costituzione dell’associazione per facilitare l’istituto di credito nelle iniziative a supporto dei giovani, si è svolta l’Assemblea dei soci nel corso dei quale è stato presentato il rendiconto di gestione dell’anno 2023 e si è provveduto all’elezione del nuovo direttivo.

All’appuntamento la BCC Monte Pruno non ha voluto mancare partecipando con il direttore generale Michele Albanese, il Vice Direttore generale Cono Federico, il Responsabile della Segreteria Direzione Generale Antonio Mastrandrea e con Pierangelo De Siervi, membro del consiglio d’amministrazione della Banca. Ad aprire il lavori il presidente Greco che ha relazionato sulle attività svolte nel 2023, ricordando anche la missione dell’associazione sul territorio. A seguire l’elezione dei nuovi componenti il direttivo che ha confermato alla presidenza Sebastiano Greco supportato da una squadra composta da: Vincenzo Rubino, Umberto Mazzali, Mariangela Tropiano, Michele Albanese junior, Annamaria Lotierzo, Antonio Vertucci, Antonio Santangelo, Pietro Fortunati e Paola De Siervi.

Non sono mancati i momenti emozionanti con il direttore Michele Albanese e il vice direttore Cono Federico, che hanno voluto premiare con targhe di riconoscenza gli uscenti Jessica D’Amato e Elio Albanese che, sin dalla costituzione dell’associazione ha ricoperto il ruolo di vice presidente.

Al termine della fase assembleare il direttore generale Michele Albanese ha voluto congratularsi con l nuovo direttivo dicendosi orgoglioso dell’impegno che i giovani riservano nell’attività dell’associazione. “Più volte – ha dichiarato Albanese – si è parlato di futuro che certamente preoccupa ed il vostro cammino è tortuoso. Questa associazione ha fatto bene ma la Banca chiede di più. Abbiamo bisogno di migliorarci e per essere la Monte Pruno bisogna lavorare, credere e sognare. Vogliamo sapere di cosa i giovani hanno bisogno e quali sono gli interventi utili per farvi stare meglio. Dovete credere nei vostri sogni che spesso si realizzano. Dovete metterci qualcosa di vostro e non sperare sempre negli altri”. Dopo l’assemblea la cena del sodalizio che ha rafforzato ancor più i legame tra i giovani componenti dell’Associazione.

All’assemblea dell’Associazione Monte Pruno Giovani erano presenti anche i vertici della BCC Monte Pruno ed in particolare il direttore generale Michele Albanese che ha voluto anche invitare i giovani a dare di più e a rendersi veri protagonisti del loro futuro. “Più volte – ha detto Albanese rivolgendosi ai giovani soci del sodalizio – si è parlato di futuro che certamente preoccupa ed il vostro cammino è tortuoso. Non si può essere giovani se non si è tranquilli, non si è sicuri e non si può pensare ad un futuro ed una famiglia. Questa associazione ha fatto bene ma la Banca chiede di più. Abbiamo bisogno di migliorarci e per essere la Monte Pruno bisogna lavorare, credere e sognare. Questa associazione deve cominciare a camminare con i piedi propri e l’intero Direttivo ha le capacita di svolgere un ruolo predominante sul territorio. Attraverso il nuovo management della Banca ci impegneremo ad organizzare corsi di formazione ed indirizzarvi su quelle che può essere il vostro futuro. Vogliamo sapere di che cosa i giovani hanno bisogno e quali sono gli interventi utili per farvi stare meglio. Dovete credere nei vostri sogni che spesso si realizzano. Dovete metterci qualcosa di vostro e non sperare sempre negli altri”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here