Mercato San Severino, Ieri ‘Incontro Su “Resto Al Sud” con la Banca Monte Pruno

0
10

{vimeo}263315165{/vimeo}

La misura Resto al Sud resta tra le primarie opportunità offerte ai giovani per avviare un’attività imprenditoriale e poter così realizzare progetti e idee capaci di creare anche occupazione. Insomma dalla misura Resto al Sud si può creare tanto e per tanti. Ne sono convinti a Mercato San Severino dove, l’amministrazione comunale insieme alla Banca Monte Pruno e all’Unione Giovani Dottori Commercialisti ha voluto incontrare i giovani per spiegare in cosa consiste la misura che offre contributi per 50 mila euro da destinare all’avvio di nuove imprese ed un contributo massimo fino a 200 mila euro per le società imprenditoriali, possono rappresentare quell’aiuto necessario e fondamentale per far ripartire l’economia di tutto un territorio. La misura Resto al Sud è pensata proprio aiutare i giovani a Restare al Sud. Un impegno che da anni vede in prima linea la Banca Monte Pruno che ha già da tempo investito risorse umani ed economiche nel cercare di offrire il giusto supporto ai giovani che chiedono aiuto per poter creare un futuro nella loro terra natia. Ed è proprio sul costante impegno verso i giovani che il vice direttore generale della Banca Monte Pruno Cono Federico è ieri sera al convegno “Crea la tua impresa – realizza il tuo progetto” svoltosi presso l’Aula Consiliare “Carmine Manzi” all’interno del Palazzo Vanvitelliano sede del Comune di Mercato San Severino. Il Dott. Federico, nel suo intervento, ha voluto anche ringraziare l’amministrazione comunale di Mercato San Severino per aver promosso un incontro sul tema legato ai sostegno all’imprenditoria giovani, segnale di grande attenzione e concretezza verso argomentazioni di forte attualità che possono rappresentare il futuro della Valle dell’Irno, in quanto, la nascita di nuove iniziative imprenditoriali è la vera variabile su cui far leva per creare occupazione e sviluppo. Il Vice-Direttore Generale ha concluso il suo intervento ricordando come la Banca Monte Pruno è vicina al territorio di Mercato San Severino, area a cui l’azienda guarda con grande interesse per le importanti potenzialità in grado di creare un ingente sviluppo economico. All’incontro che ha consentito di spiegare nel dettaglio le modalità di partecipazione al bando Resto al Sud, il presidente dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti Pierluigi Chiarito che, nell’illustrare a grandi linee i dettagli tecnici della misura ha sottolineato che l’organismo sarà a completa disposizione per quanti sono interessati ad avviare un’attività imprenditoriale e necessitano di sostegno economico per poterla realizzare. Presenti inoltre all’incontro anche il Sindaco di Mercato San Severino Antonio Somma l’Assessore alle Attività Produttive ed alle Politiche Giovanili Michele Amoroso, il Consigliere Gennaro Esposito, la Responsabile del Centro per l’Impiego Marianna Provenza.

Anna Maria Cava

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here