All’Auditorium Massimo Troisi di Casalbuono cinque spettacoli gratuiti in programma

0
116

L’Auditorium Massimo Troisi di Casalbuono amplia il calendario di eventi per la stagione teatrale 2023/2024 grazie alla collaborazione con la Rassegna Panta Rei. L’estensione del cartellone  rappresenta un passo importante nella promozione culturale di quello che è un teatro di periferia, che tra mille difficoltà prova a farsi spazio nel panorama dell’offerta artistica regionale.

“Se il programma operativo complementare della Regione Campania ha un senso, è nell’Auditorium Massimo Troisi di Casalbuono che, secondo noi, trova la sua massima espressione, contribuendo in modo tangibile a promuovere la cultura anche nelle periferie – commenta Raffaele Giuliano, rappresentante dell’associazione Alma Sipario, che gestisce il teatro –  Questo spazio d’arte, situato nel comune più a sud della regione, al confine con la Basilicata, è un esempio concreto di un impegno quotidiano nella promozione culturale che stiamo portando avanti. Per questo, abbiamo accolto con entusiasmo il progetto di rete “Panta Rei” promosso da cinque comuni del Vallo di Diano: Casalbuono, Montesano, Buonabitacolo, Sanza e Padula, perché rappresenta un esempio tangibile di come le progettualità di rete possano contribuire a migliorare le cose nel nostro territorio”.

Grazie a un innovativo progetto di collaborazione, l’Auditorium Massimo Troisi ospiterà una serie di spettacoli gratuiti, sotto la direzione artistica di Antonello Mercurio, che si aggiungono al cartellone della stagione teatrale 2023/2024 del “Massimo Troisi”.

Si parte domenica 12 novembre alle 18.30 con “Sfogliatelle e altre storie d’amore” con Lalla Esposito e Massimo Masiello. Uno spettacolo teatrale musicale ambientato nella Napoli della belle époque, delle canzoni umoristiche e delle macchiette che esplora un’epoca indimenticabile. Due artisti poliedrici, Lalla Esposito e Massimo Masiello, guideranno lo spettatore in un viaggio di una Napoli onirica, svelando amori, conflitti e ribellione. Un’ode alle donne che, tra una farsa e una risata, denuncia l’attualissimo tema della violenza sulle donne.

Gli altri spettacoli della Rassegna Panta Rei all’Auditorium “Massimo Troisi” con ingresso gratuito: “Jennifer: il sogno” con Antonello De Rosa, Margherita Rago e Simona Avallone il 19 novembre; “Un Messico Napoletano” con Peppe Lanzetta e Pasquale De Cristofaro il 10 dicembre; “Progetto Oìza”, Concerto etno-pop il 3 gennaio; “Cara Anna Magnani…” di e con Caterina Costantini il 7 gennaio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here