Sapri, bollino rosa all’ospedale dell’Immacolata

0
58

L’ospedale dell’Immacolata di Sapri si è visto confermare, per il secondo biennio consecutivo il Bollino Rosa che conferma quindi la qualità del servizio di assistenza offerto dal presidio ospedaliero diretto dal Dott. Claudio Mondelli in particolare a sostengo delle donne. Nei giorni scorsi, a Roma, presso il Ministero della Salute, il direttore sanitario Mondelli, ha quindi potuto ritirare il bollino riconosciuto anche per il biennio 2024- 2025 dalla Fondazione Onda, all’ospedale dell’Immacolata. La Fondazione Onda, da anni, si occupa della salute delle donne. Si tratta di un vero e proprio osservatorio che riconosce alle strutture sanitarie capaci di assicurare circuiti preferenziali per la tutela della salute delle donne in particolare per le patologie che sono più diffuse tra il genere femminile.  L’ospedale di Sapri, dunque, per il secondo bienni consecutivo ha avuto il riconoscimento dall’Osservatorio grazie anche all’impegno e all’attività programmata dai referenti del servizio attivo a Sapri, trai quali anche Gianfranco Gallo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here