UniSa, il vice direttore della Bcc Monte Pruno Cono Federico professore per un giorno al corso di diritto del marketing

0
127

La BCC Monte Pruno sempre più modello operativo che viene presentato come esempio per gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Una collaborazione sempre più forte tra l’istituto di credito diretto da Michele Albanese e l’ateneo salernitano che continua a concretizzarsi con iniziative in cui, gli studenti, possono  approcciarsi al mondo lavorativo attraverso le esperienze di chi, attualmente opera sul campo di riferimento.

Un percorso che ha visto nuovamente la Banca portare lezioni presso l’ateneo e, questa volta, docente d’eccezione per gli studenti frequentanti il Corso di Diritto del Marketing tenuto dal Prof. Domenico Apicella, è stato il Vice Direttore Generale della Banca Monte Pruno Cono Federico che è intervenuto nel corso della lezione con una relazione che si è focalizzata in particolare sul mondo del credito cooperativo portando come esempio proprio la realtà Banca Monte Pruno, dalla sua storia fino ai giorni nostri. Il percorso dell’istituto di credito nato a Roscigno, dunque, è stato argomento della speciale lezione presso l’UNISA con il Dott. Federico che, partendo proprio dalla sua storia, ha poi avuto modo di soffermarsi sulle peculiarità delle BCC, le azioni di marketing e le attività di comunicazione adottate dalla Monte Pruno e dal Credito Cooperativo.

Si è trattato di un’ottima occasione di confronto con giovani studenti universitari, anche per avvicinarli al mondo del lavoro e ad una delle aziende del territorio, come la Banca Monte Pruno, che opera contribuendo concretamente, attraverso la sua quotidiana azione, alla crescita ed allo sviluppo della comunità di riferimento. Una iniziativa che rafforza dunque la collaborazione tra BCC Monte Pruno e Università degli Studi di Salerno e che, già in passato si è concretizzata con numerose iniziative.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here