Sant’Arsenio, presentato “Spazio Indaco” del Consorzio SISSI supportato dalla Bcc Monte Pruno

0
223

La sala cultura della Banca Monte Pruno è stata location per la presentazione del nuovo progetto proposto dal Consorzio SISSI e, per portarlo sul territorio del Vallo di Diano ha deciso di affidarlo alle cooperative del territorio che, essendo da sempre operanti nell’area, conoscono bene le esigenze e in che modo sostenere le famiglie.

Sono infatti proprio le famiglie ad essere destinatarie dell’iniziativa proposta dal Consorzio Sissi con il supporto operativo delle cooperative Occhio Magico e Banblu, potendo contare sul sostegno economico oltre che morale della BCC Monte Pruno che ha da subito abbracciato il progetto proposta dal Consorzio per sostenere le famiglie e i bambini affetti da patologie come autismo o altri disturbi Specifici dell’apprendimento

Una sala cultura gremita ieri presso la sede della BCC Monte Pruno dove è stato presentato ufficialmente il progetto, nell’ambito dell’incontro moderato da Maria Rita Di Sarli che, a breve, dovrebbe avere inizio e che, per la sua realizzazione ha potuto contare anche sul supporto del Comune di Sant’Arsenio e del Sindaco Donato Pica. Ad illustrare nel dettaglio l’iniziativa progettuale e quali saranno i servizi offerti nell’ambito di Spazio Indaco, la presidente del Consorzio Sissi, che ha ideato il progetto Rosa Mandia

Numerose le rappresentanze istituzionali presenti all’evento che ha visto anche i saluti del Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro Padre Antonio De Luca e il direttore sanitario dell’Opsedale Luigi Curto e del Distretto Sanitario 72 Dott. Luigi Mandia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here