Ogliastro Cilento, l’inaugurazione della “Casetta dei libri Mario Garofalo” con il libro “Euthymía” di Lorenzo Peluso

0
201

Il giornalista Lorenzo Peluso sarà a Ogliastro Cilento domenica 26 maggio per presentare il suo ultimo libro “Euthymía. Viaggio nei segni per fermare il tempo”, di recente inserito nella lista dei 38 libri proposti al Premio Strega 2024 nella categoria Narrazione per immagini. L’appuntamento sarà, in occasione dell’inaugurazione della “Casetta dei libri Mario Garofalo” domenica 26 maggio, alle ore 18.00 in via generale De Stefano.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale “Ogliastro Futura”, rientra tra gli eventi del Maggio dei Libri 2024, inserito nella Rete Nazionale della condivisione del libro. Una domenica di cultura con la presentazione di un libro fotografico che racconta le storie di 44 donne anziane, nate durante il fascismo e cresciuta durante la Guerra. Storie di donne e delle loro esistenze, raccontate attraverso le emozioni che emergono dai loro volti ritratti, in bianco e nero, da Lorenzo Peluso. “Euthymía. Viaggio nei segni per fermare il tempo” è un lavoro realizzato nel corso di un viaggio intrapreso dall’autore nel maggio del 2023, quando scopre che nel suo paese di origine, Sanza, ci sono 127 ragazze ultraottantenni.

“In questo viaggio di ricerca di vite e di volti – scrive Peluso – ne ho incontrate molte, alcune hanno deciso di non farsi fotografare, per altre hanno deciso i loro congiunti. Alla fine ho raccolto questo mio lavoro in 44 fotografie”.  Il libro è l’omaggio che Lorenzo Peluso ha voluto fare al mondo delle donne che hanno lottato e sofferto, combattuto e costruito con sacrificio il nostro presente. “Euthymía. Viaggio nei segni per fermare il tempo”, Gagliardi editore, è in libreria e sulle principali piattaforme online di distribuzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here