Sapri, spacciava eroina nei pressi della stazione. Arrestato 48enne per spaccio di sostanza stupefacente

0
315

Spaccio di droga nel Golfo di Policastro dove sono scattate le manette per un uomo colto in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Sapri.

L’episodio si è verificato alcuni giorni fa e, l’arresto, è avvenuto nell’ambito di apposite attività messe in campo al fine di contrastare il fenomeno di spaccio di sostanza stupefacente. Un’operazione effettuata a seguito di una serie di pedinamenti posti in essere a Sapri.

Nello specifico, i militari dell’arma, nei giorni scorsi, hanno notato un uomo che spesso entrava all’interno di un cantiere edile che era stato aperto presso un’area di sua proprietà. Una frequentazione che i carabinieri hanno considerato insolita e, pertanto, hanno dato il via ad una serie di controlli e pedinamenti del soggetto presso la propria abitazione.

Nel corso di un appostamento, gli uomini guidati dal Capitano Francesco Fedocci, hanno notato che il 48enne usciva da cantiere a bordo di una bici, dirigendosi verso la Stazione di Sapri e fermandosi presso Piazzetta San Carlo, zona nota come area in cui, già in passato, sono stati accertati casi di spaccio di stupefacenti.

A quel punto i carabinieri in borghese hanno fermato l’uomo che, appena resosi conto che si trattava di personale dell’arma ha provato a nascondere la droga in suo possesso ingoiandola. L’uomo è stato dunque arrestato.

Successivamente i carabinieri hanno dato seguito alla perquisizione de cantiere da dove l’uomo era uscito rinvenendo al suo interno diverse dosi di droga tipo eroina per un totale di circa 4 grammi e materiale per il confezionamento. Per il 48enne sono dunque scattate le manette. Dal Gip del Tribunale di Lagonegro è stata emessa ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here