Cava de’ Tirreni, concluso il progetto”+scuola +sostenibile – accendi la tua idea per il futuro” promosso con il supporto della Bcc Monte Pruno

0
198

Nella mattinata di ieri, l’Aula Consiliare del Comune di Cava de’ Tirreni, ha ospitato la Cerimonia di Premiazione del Progetto “+Scuola +Sostenibile – Accendi la tua idea per il futuro”, realizzato da Metellia Servizi potendo contare sul sostegno della Fondazione Monte Pruno e sulla collaborazione della BCC Monte Pruno. A partecipare al concorso 8 istituti scolastici che hanno presentato 4 lavori per la sezione riservata alle scuole superiori e ben 30 elaborati realizzati dagli studenti delle scuole secondarie di I grado.

Numeri dunque rilevanti per il contest che si pone come finalità l’educazione alla sostenibilità, coinvolgendo in special modo le istituzioni scolastiche ah fine di sensibilizzare in particolare le giovani generazioni. A ricevere il premio da 5 mila euro per la realizzazione dell’0idea presentata dal titolo “Ogni goccia conta” l’Istituto Della Corte – Vanvitelli che, nella realizzazione del progetto, ha puntato sul recupero dell’acqua piovana. Nel corso dell’evento, moderato da Tiziana De Sio e a chui hanno partecipato anche a, a cui hanno preso parte l’Amministratore Unico di Metellia Servizi Giovanni Muoio, il Direttore Generale della BCC Monte Pruno e Presidente della Fondazione Monte Pruno Michele Albanese ed il Responsabile della Segreteria di Direzione della BCC Monte Pruno e Direttore della Fondazione Monte Pruno Antonio Mastrandrea., sono stati consegnati ulteriori premi in denaro per l’acquisto di materiale didattico, così distribuiti: 500 euro all’Istituto Don Bosco per l’elaborato realizzato dai ragazzi della classe I C dal titolo “riduci il flusso!”, 300 euro agli istituti S.Lucia, per il lavoro della classe III A “giardino verticale” e S. Nicola, per l’elaborato della classe II B, “Viva la sostenibilità”. Infine 200 euro sono stati assegnati alla classe I B dell’Istituto Don Bosco per il lavoro Piedibus.

Si chiude – ha affermato il Direttore Generale Michele Albanese – questa fase del progetto dedicato alle scuole di Cava de’Tirreni, che ha messo al centro l’attenzione l’ambiente, con la volontà di costruire e contribuire alla creazione di una vera cultura green. Ci sarà una vera transizione ecologica solo quando tutti saremo coinvolti concretamente in tale processo e partire dai ragazzi delle scuole rappresenta la strada migliore per creare un futuro con una marcia ben diversa dal passato. Siamo profondamente soddisfatti della conclusione di questa fase del progetto dedicato alle scuole di Cava de’ Tirreni”. Il Direttore della Fondazione Antonio Mastrandrea, nel suo intervento, ha sottolineato: “L’attenzione all’ambiente e la promozione di una cultura green sono al centro delle iniziative della Fondazione Monte Pruno. Crediamo fermamente che coinvolgere le scuole in questo processo sia fondamentale per una vera transizione ecologica. La nostra Fondazione e la nostra Banca sono impegnate a sostenere e promuovere progetti di sostenibilità, nella speranza che possano fungere da esempio per altre realtà della nostra comunità. Guardiamo con entusiasmo al futuro e al contributo positivo che questo progetto potrà apportare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here