Sant’Arsenio, dal vice sindaco Vricella l’appello agli amministratori per arginare il fenomeno dei furti

0
78

Passano i mesi ma il fenomeno dei furti nelle abitazioni e presso gli esercizi commerciali del Vallo di Diano non si arresta. La paura che è ormai largamente diffusa in tutto il Vallo di Diano vede la discesa a fianco dei cittadini e delle comunità in allarme, il vice sindaco di Sant’Arsenio Andrea Vricella che, con una nota, si è rivolto a tutti gli amministratori del territorio valdianese, affinché, insieme, si possano individuare azioni utili per aumentare il controllo sul territorio e ridurre il fenomeno.

La preoccupazione, in particolare negli ultimi giorni, è notevolmente aumentata in considerazione del diffondersi di numerose notizie di furti con i malviventi che, ormai, agiscono a tutte le ore del giorno e della notte, incuranti della presenza o meno dei proprietari nelle case e negli esercizi commerciali. Tale atteggiamento sprezzante, ha dunque spinto Vricella a sollecitare l’interessamento di tutti gli amministratori dei diversi comuni del Vallo di Diano dato che nessun comune può essere considerato immune e non interessato al fenomeno.

“Visti i numerosi casi di furti e tentativi di furti in abitazioni e attività economiche del territorio – dichiara il vice sindaco santarsenese – mi appello a tutti gli amministratori del comprensorio affinché, unendo le forze e richiedendo maggiori uomini in dotazione delle Forze dell’Ordine che tanto si prodigano per la tutela di territorio e cittadini, facciano sentire la nostra indignazione nelle sedi opportune. La situazione attuale – continua – genera paura tra la popolazione stanca di vivere con il terrore di ritrovarsi malviventi in casa. Le conseguenze di questa diffusa paura potrebbero essere anche pericolose per eventuali iniziative da parte dei cittadini che metterebbero a repentaglio la propria e altrui incolumità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here