Sala Consilina. Consiglio comunale: modifiche al Piano triennale dei Lavori Pubblici

0
285

Nella serata di ieri a Sala Consilina si è svolto uno degli ultimi consigli comunali prima delle elezioni di giugno. Un’assise in cui, gli argomenti all’ordine del giorno trattati, sono stati diversi e non senza alcune novità. Tra i temi affrontati nel corso del consiglio comunale, in particolare l’approvazione del Programma Triennale dei Lavori Pubblici.

Argomento che, secondo quanto emerso, richiederà un ulteriore approfondimento per la richiesta, arrivata dal consigliere comunale Tonino Lopardo, di inserire alcune opere che, secondo quanto riportato dal piano in fase di approvazione, erano state escluse. Nel corso della discussione, infatti, nel momento della presentazione delle opere, il consigliere Lopardo ha chiesto chiarimenti in merito ad una integrazione di opere da effettuarsi in particolare lungo Vian Indipendenza, Salita Perticara e Largo Ungo Bossi. Interventi che, a seguito apposita richiesta da parte del consigliere al segretario, è emerso che, tra le opere indicate, non erano state inserite.

Da qui la decisione, dunque, di inserire nell’ambito del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2024/2026, anche lavori da effettuarsi sulle arterie indicate da Tonino Lopardo. Un’aggiunta che ha però reso indispensabile un rinvio nell’approvazione del programma che, secondo quanto chiarito, dovrebbe essere inserito in un prossimo consiglio comunale che, molto probabilmente, dovrà essere convocato a breve dato che si è sempre più vicini alla scadenza del mandato dell’attuale amministrazione comunale e alle elezioni della nuova amministrazione che sarà scelta dai cittadini il prossimo 12 giugno.

In vista dunque di tali scadenze, il piano triennale potrebbe essere nuovamente inserito come argomento di discussione nell’ipotetico ultimo consiglio comunale dell’attuale amministrazione. Tra gli argomenti discussi nel corso dell’assise consiliare di ieri, anche la proroga della Commissione speciale per la riapertura del Tribunale e l’approvazione di due schemi di convenzione: una per la gestione del turismo in forma associata; una per l’attuazione della Strategia delle Aree Interne Vallo di Diano 2021-2027.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here