Curto, gasolio donato dalla GdF. Mandia: “Un gesto di cui l’ospedale è particolarmente grato”

0
182

Una maxi fornitura di gasolio è stata consegnata, nella mattinata di ieri, all’Ospedale Luigi Curto di Polla. Si tratta di una donazione che, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, ha voluto destinare alla struttura ospedaliera e frutto di un maxi sequestro che le fiamme gialle di Sala Consilina, guidate dal Tenente Sebastiano D’Amora, hanno effettuato nei giorni scorsi destinando il prodotto al presidio sanitario del territorio, con il sostegno del comando provinciale.

Circa 11 mila litri di gasoli, nei giorni scorsi, sono stati posti sotto sequestro a seguito di controlli delle fiamme gialle salesi che, nell’ambito delle attività finalizzate a individuare eventuali reati connessi alla commercializzazione di prodotti energetici, hanno posto sotto sequestro il gasoli del valore commerciale di circa 19 mila euro. Un quantitativo di prodotto che, la tenenza salese, ha voluto consegnare all’Ospedale Luigi Curto di Polla venendo così incontro alle esigenze del presidio ospedaliero. A consegnare il gasolio, nella mattinata di ieri, il Comandante Sebastiano D’Amora che è stato accolto dal direttore sanitario del Luigi Curto il Dott. Luigi Mandia che ha espresso un forte senso di gratitudine per il gesto delle fiamme gialle e per la vicinanza dimostrata alla struttura e, di conseguenza al territorio stesso.

“L’ospedale di Polla – ha infatti sottolineato il Dott. Mandia – è grato alla Guardia di Finanza per il dono ricevuto che, oltre a dimostrare vicinanza e attenzione alla struttura che svolge il ruolo al servizio della gente, rappresenta anche un segno di forte sinergia e collaborazione da parte di istituzioni di diverso settore che, però, si uniscono al fine di migliorare il servizio offerto ai cittadini”. Molto apprezzata dunque la donazione al Curto del Gasolio che è arrivata nella giornata di ieri dopo che sono state espletate tutte le formalità per poter procedere alla regolare donazione del prodotto energetico. Un dono che anche l’ASL di Salerno ha dimostrato di apprezzare. Dalla Direzione Strategica, infatti, sono arrivati i ringraziamenti verso la Guardia di Finanza salese per il dono ricevuto che, come sottolineato nella nota: “garantirà al presidio ospedaliero valdianese un considerevole risparmio economico contribuendo al corretto funzionamento delle attività ospedaliere.  Un gesto che va oltre il valore economico che rappresenta un grande atto di vicinanza e solidarietà alla comunità locale e conferma il ruolo fondamentale delle istituzioni nell’assicurare il benessere e la salute dei cittadini”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here