Commissariato nel Vallo di Diano: ieri l’incontro a Polla con il procuratore della DDA Curcio

0
100

Il Vallo di Diano sempre più preda della criminalità e, per tale ragione, a sua difesa, è necessario un potenziamento delle forze di polizia per su territorio al fine di garantire un presidio costante e ampio dell’area.

Il procuratore della DDA di Potenza Dott. Francesco Curcio, originario di Polla, non ha tergiversato sull’esprimere chiaramente la sua preoccupazione per il futuro del comprensorio valdianese, nel corso dell’incontro promosso e organizzato dall’Associazione Schierarsi Piazza Cilento e Vallo di Diano ed in particolare dal referente Giovanni De Lauso che, negli ultimi anni sta premendo in maniera forte affinché il Vallo di Diano possa contare della presenza di un commissariato di Polizia di Stato. Una iniziativa che vede il pieno sostegno del Dott. Curcio Per il Procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Potenza Curcio che, evidenziando come sia assurdo che, vi siano due commissariati di polizia nel raggio di 30 chilometri, ossia la distanza tra Battipaglia e Agropoli, per poi  non è possibile che, da Battipaglia a Cosenza, ossia per una distanza di oltre 230 km non vi sia un commissariato.

Le perplessità del Dott. Curcio sull’assenza di un commissariato le ha anche illustate sulla base di dati ed elementi emersi nel corso delle indagini e dei monitoraggio effettuati sul territorio in riferimento alle attività criminali. Il Vallo di Diano, come illustrato dal Procuratore della DDA di Potenza è sempre più preda delle organizzazioni criminali in particolare impegnate dello spaccio di sostanza stupefacente che, peraltro, va poi ad inserirsi anche tessuto economico ed imprenditoriale locale danneggiando in maniera forte in particolare le attività sane ed oneste.

Gremita la sala consiliare Santa Chiara di Polla per ascoltare il procuratore che ha parlato anche alla presenza dei rappresentanti delle forze dell’ordine con il Comandante della Guardia di Finanza di Sala Consilina Tenente Sebastiano D’Amora, il Tenente Martino Galgano alla guida del NOR di Sala Consilina, sindaci e il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Francesco Cavallone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here