“Adotta uno scrittore”, Giusi Quarenghi alla scuola primaria di Atena anche grazie alla Bcc Monte Pruno

0
306

La Classe Quinta della Scuola Primaria di Atena Lucana, afferente all’I.C. di Sala Consilina-Viscigliete, è stata una delle 40 selezionate in Italia per partecipare al progetto “Adotta uno scrittore”, promosso dal Salone Internazionale del Libro di Torino e che porta nelle classi di tutta Italia autori e autrici contemporanei per favorire l’incontro tra diverse esperienze, sensibilità, passioni e interessi.

Ad ogni classe selezionata viene affidato in adozione un autore o un’autrice: tutti i bambini della classe adottiva ricevono una copia del suo libro con la possibilità di incontrarlo. Così è accaduto per tre giorni ad Atena Lucana, dove è arrivata la scrittrice Giusi Quarenghi che ha permesso ai ragazzi di vivere giornate indimenticabili all’insegna della lettura.  Giusi Quarenghi è specializzata in libri per l’infanzia e vincitrice nel 2006 del Premio Andersen, riconoscimento che premia ogni anno le migliori opere, gli autori, gli illustratori e le collane per bambini e ragazzi.

All’evento di condivisione del progetto con le famiglie sono intervenuti, presso l’Auditorium della Scuola Primaria di Atena, il sindaco Luigi Vertucci, la Dirigente Scolastica Patrizia Giovanna Pagano, per la Banca Monte Pruno il Responsabile della Segreteria di Direzione Antonio Mastrandrea, per Insieme Società Cooperativa Sociale ONLUS il Presidente Alessia Monzillo, le maestre Michelina e Gerardina, oltre alla scrittrice Giusi Quarenghi che ha chiuso i lavori con un suo prezioso contributo.

Il progetto si completerà il 13 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino, dove il Comune di Atena Lucana, Insieme Società Cooperativa Sociale ONLUS, la Banca Monte Pruno e l’Istituto Comprensivo Viscigliete agevoleranno la presenza dei bambini a Torino, sostenendo le spese di viaggio e di alloggio attraverso un’azione di collaborazione e rete tra istituzioni, imprese, scuola e famiglie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here