Prevenzione. Da marzo la Colomba Soccorso in 20 piazze tra Vallo di Diano, Tanagro e Alburni

0
41

Prende forma il progetto della Colomba Soccorso nelle piazze. Continuano ad alzare l’asticella alla associazione guidata da Antonio Langone che ora si sta organizzando per un tour della salute nel Vallo di Diano e oltre.

I volontari ci hanno abituato alla loro presenza al Centro commerciale Diano dove sono con una postazione per la misurazione dei parametri vitali e, ad ogni appuntamento, sono affiancati da medici per visite specialistiche. Ora l’associazione vuole migliorare questa iniziativa per offrire ad un pubblico sempre più ampio attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione. Saranno loro a spostarsi nei vari Comuni.

20 piazze che, nel giro di 5 mesi, toccheranno 3 volte. Si procederà alla misurazione dei parametri vitali alla presenza di 2 medici che viaggeranno con i volontari. Il tutto si svolgerà in tenda medica attrezzata che allestiranno di volta in volta nelle piazze interessate dal tour. La Colomba soccorso toccherà tutti i Comuni del Vallo di Diano e anche Auletta, Caggiano, poi Roscigno, Corleto Monforte e Petina.

La Colomba Soccorso è molto presente nel Vallo di Diano con il suo mutualismo solidale fatto di tanti servizi e attività, tutte gratuite e riguardano visite specialistiche, trasporto sanitario semplice, Sportello amico e supporto psicologico, l’assistenza a domicilio per le persone allettate, anche il baby parking.

L’associazione è sempre al servizio di chi ha bisogno e di chi non può permettersi viste e cure. Si rivolge soprattutto a chi vive in condizioni di disagio sociale ed economico e che per questo dedica meno attenzione alla propria salute. La Colomba Soccorso ha deciso di percorrere per la prima volta l’intero comprensorio: 20 piazze nelle quali i cittadini avranno l’opportunità di sottoporsi a consulti e screening gratuiti. Si tratta di un servizio prezioso, che al Centro commerciale Diano ha consentito a tante persone di effettuare gratuitamente controlli preventivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here