Policastro Bussentino, l’Istituto Da Vinci di Sapri ricorda Elisa Claps

0
40

A Santa Marina, per la giornata della Memoria, il comitato studentesco dell’Istituto Da Vinci, ha voluto dedicare un’assemblea d’istituto che, seppur lontana dalle vicende per il quale è stata istituita la Giornata ossia la shoah, è stato comunque un momento di intensa riflessione sui temi della memoria e soprattutto della legalità.

Presso il Cinema di Policastro Bussentino, nella mattinata di sabato, è stato approfondito da parte dei ragazzi, il caso della scomparsa di Elisa Claps, i cui resti del corpo furono rinvenuti nella Chiesa della SS Trinità di Potenza, 17 anni dopo la sua scomparsa avvenuta nel 1993 quando la giovane aveva l’età di 16 anni. In collaborazione con l’associazione Libera, dunque, il comitato studentesco dell’Istituto Da Vinci ha voluto dedicare la Giornata della Memoria al ricordo della vicenda di Elisa Claps, una giovane come loro piena di sogni per il futuro a cui, però, è stata strappata la vita.

Per parlare della vicenda, della giovane, e anche dell’amore di una famiglia che chiede solo giustizia per Elisa, il fratello maggiore Gildo Claps che, all’epoca della scomparsa della sorella, aveva 25 anni e che, in tutti questi anni, ha continuato a combattere alla ricerca della verità e della giustizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here