Pisciotta, danneggia un bar ed aggredisce i Carabinieri: arrestato 31enne russo

0
109

Nella serata del 2 maggio scorso, a Pisciotta, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Vallo della Lucania hanno arrestato un 31enne di origine russa, residente nel centro cilentano, per “violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, tentata rapina e danneggiamento”. I militari, allertati dalle segnalazioni al 112 di alcuni cittadini, sono intervenuti presso un’attività commerciale di Pisciotta dove era stata segnalata la presenza di un uomo in forte stato di agitazione, intento a danneggiare gli arredi del locale. Lo straniero, alla vista dei militari, ha dapprima inveito verbalmente e poi si è scagliato fisicamente contro di loro, danneggiando inoltre l’auto di servizio. Bloccato, è stato dichiarato in arresto e messo agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here