Fondi ministero della Cultura, alla Certosa di San Lorenzo 160 mila euro

0
151

Nuovi fondi per i beni culturali italiani: arrivano 236 milioni di euro. La notizia è arrivata dal ministero della Cultura dopo la pubblicazione di un decreto firmato dal ministro Gennaro Sangiuliano. Alla Campania, che per investimenti è seconda solo al Lazio, arrivano 34,3 milioni e vanno a finanziare 125 progetti. Nel salernitano è la Certosa di San Lorenzo di Padula a fare la parte del leone: riceve ben 160mila euro.

Il Ministero della Cultura ha annunciato un migliaio di interventi in tutta Italia approvando il Piano Triennale  delle opere pubbliche, i fondi infatti riguardano il triennio 2024-2026 e interessano i settori delle belle arti e il paesaggio, che ricevono 27,2 milioni di euro; dei beni archeologici, a cui sono riservati circa 15 milioni; dei musei, a cui arrivano quasi 12,5 milioni; e infine delle biblioteche e degli archivi che ricevono rispettivamente 5,4 milioni e 3,7 milioni.

A sud di Salerno c’è il finanziamento per la Certosa di Padula: 160mila euro destinati al completamento di opere incompiute e alla manutenzione straordinaria del Chiostro grande. Lo fa sapere la deputata salernitana di Fratelli d’Italia Imma Vietri che ha commentato con soddisfazione l’annuncio dei fondi.  “Continua la grande attenzione del Governo Meloni, e in particolare del Ministro Gennaro Sangiuliano, per il patrimonio culturale e artistico della Campania – sottolinea – Ai precedenti investimenti già stanziati per la provincia di Salerno, si aggiungono 160 mila euro per la Certosa di San Lorenzo di Padula, uno dei fiori all’occhiello del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, che fa parte Patrimonio dell’umanità Unesco”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here