Comunità Montana Vallo di Diano, nasce il bollettino “Belle storie di comunità” per raccontare i servizi attivati dall’ente

0
88

La Comunità Montana Vallo di Diano lancia una nuova iniziativa che mette nero su bianco alcune delle attività svolte nel corso di questa amministrazione guidata da Francesco Cavallone, raccogliendo però, prevalentemente, le voci dei cittadini. Il Vallo di Diano raccontato dunque da chi lo vive grazie alla rivista multimediale pensata dall’amministrazione Cavallone che è in uscita con il primo numero.

“Belle storie di Comunità” è il titolo della rivista in cui vengono raccolte le impressioni e i resoconti dei cittadini in merito ai diversi servizi attivati dall’ente montano anche attraverso la Strategia delle Aree Interne. Un modo per far si che, a raccontarne i benefici e l’utilità sia chi ne usufruisce, dando dunque spazio agli utenti dei servizi attraverso uno spazio di informazione creato per gli utenti e agli utenti destinato. “Belle storie di Comunità” rappresenta un modello nuovo di comunicazione finalizzato a migliorare la comprensione del lavoro svolto dall’ente a favore dei cittadini. Nella compilazione della rivista, saranno dunque ascoltate e fissate su carta le voci di cittadini, imprenditori, professionisti, studenti e lavoratori tutti che forniranno le loro testimonianza sulla valenza sociale dei servizi messi in campo dalla Comunità Montana. Uno strumento innovativo che è stato ideato come contenitore unico capace di raccogliere diversi modi di comunicare e peraltro facilmente fruibile da chiunque attraverso pc, tablet o smartphone.

“Un modo innovativo – spiegano dall’ente montano – per coinvolgere sempre più̀ il cittadino, migliorando la condivisione delle informazioni: attraverso una migliore percezione delle attività̀ svolte, di quelle in corso e di quelle da realizzare, cresce anche il rapporto di fiducia con la comunità del Vallo di Diano”. “Belle storie di Comunità”, oltre alla grande varietà̀ di contenuti interattivi, presenta una grafica accattivante e materiale figurativo utile a catturare la curiosità̀ del lettore. “La Strategia delle Aree Interne – dichiara il presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Francesco Cavallone– è un programma di rilancio del territorio molto complesso e difficile da far comprendere, per cui abbiamo pensato di farlo raccontare da coloro che hanno avuto finora la possibilità di beneficiare del lavoro dell’ente montano. Da qui l’idea di realizzare uno strumento multimediale e interattivo, in grado di comunicare i risultati in modo semplice e innovativo, attraverso le testimonianze dirette dei cittadini del territorio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here