Polla, carenza personale sanitario: dal direttore Mandia arrivano rassicurazioni in vista dell’estate

0
388

Potrebbe a breve trovare soluzione l’emergenza personale presso l’Ospedale Luigi Curto di Polla, in special modo in vista del periodo estivo, quando le unità lavorative si ritrovano in maggiore affanno a causa anche delle ferie obbligatorie per i medici in servizio. A darne notizia il Direttore Sanitario dell’Ospedale Pollese che, sin dal suo arrivo, ha avviato numerose interlocuzioni con il direttore generale dell’ASL di Salerno per chiedere di individuare soluzioni emergenziali ai rischio di carenza personale che potrebbe aggravarsi nei mesi caldi.

Interlocuzioni e richieste che, secondo quanto emerge, sarebbero andate a buon fine con il direttore Sosto che pare abbia già dato il via alle procedure per poter assicurare l’arrivo, presso il presidio pollese, di figure mediche ed infermieristiche che possano garantire la continuità assistenziale in tutto l’ospedale ed evitare dunque la sospensione delle prestazioni erogate in alcuni reparti. Nelle scorse settimane, sono stati diversi gli appelli lanciati anche dalle sigle sindacali per la possibile chiusura di reparti a causa del limitato numero di dirigenti medici a disposizione. Criticità particolarmente avvertite per l’Unità Operativa di Neurologia, dove, al momento, si può contare su un solo dirigente medico e, pertanto, a rischio vi sono anche alcuni servizi che sarebbero a rischio sospensione, ossia attività quali elettromiografia ed elettroencefalografia, anche pediatrica, che, senza personale medico a disposizione, si dovrebbe ricorrere al trasferimento dei pazienti presso altri presisi. In affanno, secondo quanto emergerebbe, anche il reparto di Chirurgia che può contare solo su 4 dirigenti medici, oltre ad una ridotta presenza del personale infermieristico.

In ogni caso pare che la carenza sia avvertita in diversi reparti e, sin dal suo arrivo alla guida dell’Ospedale pollese nei primi giorni di aprile, il Direttore Mandia si è da subito attivato per chiedere l’arrivo di nuovo personale, soprattutto in vista dell’arrivo dell’estate, proprio perché consapevole delle criticità in termini di personale sanitario, che l’ospedale stava attraversando. Da subito sono dunque partite le interlocuzioni con il Direttore dell’ASL di Salerno Gennaro Sosto che è già al lavoro per provvedere ad inviare un adeguato numero di personale sanitario, al fine di scongiurare lo stop ad ogni tipo di servizio con l’arrivo dell’estate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here