Sala C. Domenico Cartolano nuovo sindaco. Esplode l’emozione per un sogno che si realizza

0
227

Una competizione mai iniziata, almeno secondo quanto emerso dalle urne a Sala Consilina dove la lista Impegno per Sala, capeggiata da Domenico Cartolano, ha dominato la scena sin dalle prime schede scrutinate. Un debacle per l’avversario Michele Galiano della lista Ama Sala. 4122 i voti di scarto tra le due compagini e la sede della lista vincitrice ha dato il via sin da subito ai festeggiamenti. La lista di Cartolano, infatti, ben prima della chiusura dello spoglio nelle prime sezioni, aveva raggranellato un grande vantaggio sull’altra lista, senza doversi preoccupare di guardarsi alle spalle  mentre correva spedita verso la guida del Comune salese. Un sogno che si realizza per Domenico Cartolano che, prima di poter indossare la fascia tricolore ha dovuto faticare non poco. Tanta la felicità per il neo eletto primo cittadino ma soprattutto tanta emozione esplosa dopo un lungo periodo di tensione.

L’80% degli elettori che si sono recati alle urne sabato e domenica scorsa, hanno sostenuto la lista capeggiata da Cartolano. 4122 i voti che dividono la lista Impegno per Sala alla lista capeggiata da Michele Galiano Ama Sala. 11 i seggi assegnati alla maggioranza che sarà così composta: Batolo Lettieri, primo eletto con 1063 voti, Teresa Paladino con 882 voti, Josefhmari Biscotti 690 e Domenica Ferrari  con 585. Numeri questi che lasciano pensare ad una giunta al femminile per la nuova consiliatura. Eletti tra le file della maggioranza anche Amedeo De Maio, Antonio Santarsiere, Luca Andresano, Alessandro Carrazza, Rosa Mega, Antonietta Cirone, Nicola Rosciano. Il gruppo di opposizione sarà invece così composto: oltre al candidato sindaco Michele Galiano, entrano in consiglio Francesco Bellomo, Brigida Pierri, Enzo Lovaglio, Claudio Tafuri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here