Auletta, i cittadini votano per il cambiamento. Stop all’era Pessolano. Alla guida del comune arriva Antonio Caggiano

0
793

Laddove la legge aveva ritenuto opportuno consentire nuove candidature ai sindaci nei comuni al di sotto dei 5 mila abitanti senza più limiti di mandato, ci pensano i cittadini a suggellare la fine di un’era. È successo ad Auletta dove, l’uscente sindaco Pietro Pessolano, dopo 3 consiliature consecutive, non avrebbe potuto ricandidarsi ma, l’approvazione del Decreto Elezioni del marzo scorso, ha aperto le porte a Pessolano per proseguire nel suo ruolo di Sindaco di Auletta. Una decisione che non è stata premiata però dai cittadini aulettesi che, di conseguenza, hanno scelto le urne per dire stop all’era Pessolano sindaco e per scegliere un nuovo nome alla guida del piccolo borgo. L’elettorato ha scelto Antonio Caggiano come nuovo sindaco.

Un risultato che ha riempito di emozione il neo eletto primo cittadino a cui toccherà indossare l’importante fascia tricolore e guidare il Comune di Auletta dove, già questa mattina si è recato per prendere confidenza con la scrivania del sindaco.

Si cambia dunque anche all’interno del consiglio comunale. A comporre la maggioranza e dunque a supportare il neo sindaco saranno: Gerardo De Maffutis, Donato Gagliardi, Antonella Cavallo, Filippo Lupo, Raffaele Boninfante, Giulio Cafaro, Luigi Gagliardi. Pietro Pessolano insieme ad Antonio Addesso, passano invece ai banchi dell’opposizione dove siederà anche il candidato sindaco della lista “Auletta Solidarietà-Lavoro-Sviluppo” Carmine Cocozza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here