Teggiano, boom di presenza per Teggiano Antiquaria. Ieri in visita anche il Procuratore dell’antimafia Cafiero De Raho

0
6

{vimeo}370486538{/vimeo}

Si sta rivelando un successo oltre ogni più rosea aspettativa la 21esima edizione di Teggiano Antiquaria presso il suggestivo Castello Macchiaroli di Teggiano. Boom di presenze nella giornata di ieri con i visitatori che hanno mostrato grandissimo interesse per i pregiati pezzi in esposizione. La mostra di antiquariato e collezionismo, inoltre, ha potuto vantare anche la presenza di un illustre ospite. In occasione di Teggiano Antiquaria è stato accolto da Gisella Macchiaroli e Guido Gnocchi il procuratore nazionale dell’Antimafia Cafiero De Raho che è tornato nel Vallo di Diano a distanza di diversi anni dalla cerimonia di consegna del premio Joe Petrosino, a lui assegnato ai tempi in cui era stato da poco nominato procuratore della repubblica a Reggio Calabria, dopo aver lasciato Napoli dove De Raho ha rappresentato la pubblica accusa nel Processo Spartacus contro il clan camorristico dei casalesi.

Un’importante personalità, quindi, ha visitato la mostra di antiquariato che, negli anni, si è aggiudicata di diritto il titolo di più importante mostra mercato di Antiquariato e collezionismo di tutto il meridione. Un titolo che viene anche certificato dai numeri sempre in crescita di anno in anno e che, nella sola giornata di ieri ha fatto registrare un numero impressionante di visitatori e acquirenti dei prodotti di altissimo pregio e di grande valore storico che sono esposti nella suggestiva location del Castello Macchiaroli, impreziosendo ancor più gli oggetti di finissima manifattura. Le porte della storica roccaforte teggianese e di Teggiano Antiquaria resteranno ancora aperte fino a domani, domenica 3 novembre. C’è ancora tempo quindi, per poter godere della mostra mercato dove è possibile trovare ed acquistare pezzi davvero unici come prestigiosi oggetti provenienti dalla Cina appartenuti alla dinastia Ming risalenti al ‘400.

L’esposizione comprende pezzi che vanno dal ‘300 al ‘900 con la possibilità di ammirare e acquistare prodotti di antiquariato classico, filatelia e numismatica, libri antichi, gioielli di antica manifattura, a tanto altro ancora. La mostra è visitabile fino a domani, domenica 3 novembre negli orari dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 22,00.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here