Sanza, è partito il servizio di rilascio della carta d’identità elettronica

0
6

{vimeo}277767403{/vimeo}

A partire dallo scorso 25 giugno, l’Ufficio Servizi Demografici di Sanza è stato dotato di 2 postazioni lavoro per il rilascio della nuova Carta di Identità Elettronica. Il personale dell’Ufficio è stato adeguatamente formato in tal senso, con la produzione del documento resa efficace dall’installazione delle apparecchiature di proprietà del Ministero dell’Interno. La nuova carta d’identità elettronica ha la dimensione di un carta di credito in cui vengono riportati foto, dati ed altri elementi di sicurezza del cittadino, così da poterlo identificare senza difficoltà.

La carta d’identità magnetica, dunque, sostituirà progressivamente la consorella cartacea. E’ dotata di un microchip a radiofrequenza, contenente al suo interno tutti i dati del titolare, comprese le impronte digitali che saranno acquisite dal personale addetto con idonea apparecchiatura in dotazione. Potrà contenere anche il consenso o meno alla donazione degli organi, non appena perverrà l’autorizzazione ministeriale necessaria in tal senso.

Vale come documento di riconoscimento e di viaggio nei Paesi dell’UE, e potrà gradualmente essere impiegata per ulteriori finalità, quali l’autenticazione agli accessi digitali della pubblica amministrazione, dei servizi online degli enti locali, per pagare tributi, bollette e prenotare visite mediche.

La nuova carta può essere richiesta da chiunque abbia il documento d’identità scaduto. Il costo è stato stabilito dalla Giunta comunale di Sanza, con atto n. 93/2018, ed il costo è di 22,00 euro complessivi, dei quali 16,79 € per il rimborso delle spese di gestione sostenute dallo Stato e 5,21 €  a titolo di diritto fisso, con riduzione  a zero dei diritti di segreteria. La consegna, di norma, avverrà entro sei giorni lavorativi.

 

Federico D’ALESSIO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here