Polla, l’8 dicembre il “Concerto per la Pace” per lanciare un messaggio di solidarietà

0
49

Una serata musicale per lanciare un messaggio di solidarietà in un momento storico di conflitti atroci e di guerra. E’ quanto si propone il “Concerto per la Pace” in programma nel giorno dell’Immacolata a Polla. Voluto dalla Pro Loco di Polla, in collaborazione con l’Associazione Musici del Tanagro e l’Associazione Sant’Antuniello, il “Concerto per la Pace” è dunque un evento musicale che ha come obiettivo principale quello di promuovere un messaggio di pace, unità e comprensione tra le persone attraverso la musica.

 L’appuntamento si terrà nella sala San Francesco del Convento di Sant’Antonio di Polla, l’8 dicembre alle ore 19.00. Con la celebrazione religiosa dell’Immacolata si dà inizio al periodo delle festività Natalizie che ancora di più – fanno sapere gli organizzatori – riconducono alla riflessione sull’importanza del messaggio di pace del Nostro Signore. Il concerto dell’8 dicembre vedrà l’esibizione dell’ensemble composta dai maestri Bernardo Tramontano al flauto traverso, Michele Cancro alla chitarra classica, Fabio Laino alla chitarra classica, Rosario Sarno al pianoforte, Italo Zaccagnino al contrabbasso. Per l’occasione verrà proposta una selezione di musica classica e contemporanea con brani di J. S. Bach, Piazzolla, Glass, Ortolani, Morricone, Lentini, Satie, S. Bjork.

Il concerto è promosso con il patrocinio del Comune di Polla e gli organizzatori: la Pro Loco di Polla, l’Associazione I Musici del Tanagro e l’Associazione Sant’Antuniello sperano che la comunità locale si ritrovi in questo evento per far sentire la propria voce e partecipare alle tante iniziative in corso nel mondo. L’evento può e deve essere – concludono gli organizzatori –  l’occasione per discutere, parlare, confrontarsi e sensibilizzare giovani, e non, sul tema e sull’importanza della convivenza tra i popoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here