Gestione dei rifiuti a Vibonati, finisce il precariato dei lavoratori. Stanzione: “Risultato storico”

0
52

I lavoratori del ciclo integrato dei rifiuti del cantiere di Vibonati hanno raggiunto una significativa pietra miliare nella loro lotta contro il precariato. La determina numero 44 emanata dal Comune di Vibonati ha acquisito la disponibilità del subentro della ditta Sud Service alla ditta General Enterprise, aprendo la strada all’assunzione di questi lavoratori con contratti a tempo indeterminato e l’applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro “Fise AssoAmbiente” sia in termini retributivi che normativi. Massimo Stanzione della Fit Cisl Salerno ha affermato che “i lavoratori del cantiere di Vibonati hanno dimostrato una straordinaria determinazione e resilienza nel perseguire i loro diritti, insieme all’amministrazione comunale di Vibonati. E ora finalmente vediamo il risultato di tanti sforzi”, ha detto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here