Roccadaspide, quattro milioni per la RSA. C’è la delibera dell’ASL

0
47

Sorgerà in un’area vicina all’ospedale e quindi a pochi passi dal centro cittadino di Roccadaspide, la Residenza Sanitaria Assistita, RSA, per la cui realizzazione è stata stanziata di recente una ulteriore somma pari ad un milione di euro. Un’opera utile per l’intero territorio, il cui progetto, per il quale era stato previsto inizialmente un finanziamento di tre milioni di euro, è stato dunque approvato dall’Asl Salerno, con delibera dello scorso 2 ottobre, per un finanziamento di ben quattro milioni di euro. Continua quindi l’iter per l’avvio dei lavori della struttura.

L’ulteriore somma si è resa necessaria alla luce dell’aumento dei costi delle materie prime. L’opera occuperà una superficie di circa 1.600 metri quadrati e si svilupperà su due livelli, più un seminterrato. Tutti i permessi di costruzione sono stati già acquisiti. La RSA sarà dotata di quaranta posti letto destinati ai pazienti non autosufficienti e affetti da patologie che richiedono costante assistenza medica e infermieristica.

“In questi mesi è stato necessario procedere alla riapprovazione del progetto – ha affermato il vicesindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio – in quanto si è dovuto tener conto di alcune variazioni apportate in seguito ad osservazione del progetto da parte della Regione Campania e anche alla luce dell’aggiornamento dei prezzi secondo il prezzario regionale 2023. L’ASL, ora, è in attesa del nulla osta regionale ai fini finanziari per indire la gara d’appalto. La RSA di Roccadaspide , che presto sarà realtà – ha proseguito il vicesindaco – , garantirà non solo maggiore assistenza ai cittadini dell’intero territorio della Valle del Calore e non solo ma contribuirà ad offrire una possibilità occupazionale a tanti professionisti delle aree interne” ha concluso Auricchio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here