Sui campi di bocce lucani si impone l’atleta sangiacomese Filomena Cardillo: è suo il 2^ posto nella classifica regionale femminile

0
242

Sui campi di bocce continua a distinguersi Filomena Cardillo, l’atleta di Monte San Giacomo che si conferma ai vertici della FIB Basilicata con cui è tesserata.

Per il secondo anno consecutivo si posiziona al 2° posto della classifica regionale Atlete nella sua categoria B e al 6° posto nella classifica regionale Atleti categoria C. Nel 2022 si classificò al 2° posto vincendo una gara femminile individuale regionale che le consentì di partecipare anche ai campionati nazionali femminili a Perugia. Nel 2023 è grazie alla vittoria in una gara nazionale, giocata in coppia con l’atleta Tommaso Calicchio, che si è aggiudicata il punteggio utile.

Grandi soddisfazioni per l’atleta sangiacomese. Come in tutte le discipline, anche nelle bocce servono impegno, costanza e allenamento ma a muovere Filomena Cardillo è soprattutto la passione per una disciplina che pratica da sempre: una passione che ha varcato confini nazionali e retto alla prova del tempo. Filomena Cardillo ha iniziato ad appassionarsi al mondo delle bocce negli anni ‘90 in Svizzera dove è cresciuta, ha mosso i primi passi nel Boccia Club San Giacomo di Schmerikon una realtà con alle spalle oltre 30 anni di storia. Trasferitasi a Monte San Giacomo, suo paese di origine, c’è stato un periodo di stop. Il richiamo era forte e ha ripreso nel 2015, non solo a giocare ma anche a formare i ragazzi quando fu scelta dalla sua società per un progetto nelle scuole di Monte San Giacomo e Sassano. Il suo obiettivo infatti, oltre a conquistare titoli e medaglie sui campi, è di sdoganare le bocce portandole tra i giovani per superare finalmente il luogo comune che le considera soltanto come un passatempo per anziani.

“Mi considero soddisfatta per il risultato raggiunto – commenta – ringrazio per la fiducia il mio compagno di squadra Tommaso e per il supporto mio marito Massimiliano e mia figlia Jasmine che spesso devono accettare la mia assenza nei fine settimana per via delle gare e nelle sere per via dell’allenamento. Un passo alla volta, con tanta voglia, pazienza e costanza si possono raggiungere importanti risultati. Il mio calendario sportivo 2023 si è concluso, inizio a prepararmi per un 2024 decisamente nuovo. Invito tutti, dai più piccoli ai più grandi sia maschi che femmine, a venire a conoscere questa magnifica disciplina sportiva capace di regalare grandi emozioni”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here