Capaccio Paestum, atti persecutori e maltrattamenti: due stalker nei guai

0
28

Per atti persecutori ai danni di un’imprenditrice capaccese, uno stalker di nazionalità algerina di 45 anni residente a Pontecagnano e incensurato, è stato sottoposto al divieto di dimora nel comune di Capaccio Paestum. Divieto di avvicinamento, invece, per un 43enne residente a Capaccio e con piccoli precedenti, accusato di atti persecutori e maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie e dei due figli. Entrambe le misure sono scattate a seguito della denuncia delle vittime, che hanno innescato le indagini dei Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here