Capaccio Paestum, spaccio: pusher marocchino finisce in carcere

0
114

Nell’ambito di mirati controlli antidroga sul litorale della Laura a Capaccio Paestum, i carabinieri della Stazione locale hanno arrestato un pusher di nazionalità marocchina di 32 anni, E.S.H., per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di attività di appostamento e pedinamento, anche nei confronti degli assuntori che solitamente raggiungono la località costiera per acquistare la droga, i militari dell’Arma hanno sorpreso l’extracomunitario con 30 grammi di cocaina già suddivisa in dosi. L’immigrato, tra l’altro irregolare sul territorio italiano e con precedenti specifici, è stato ristretto presso il carcere di Fuorni, a Salerno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here