Sant’Arsenio. All’IIS Sacco il progetto “Io non discrimino” per favorire l’inclusione

0
6

{vimeo}272535565{/vimeo}

Anche l’istituto d’istruzione superiore Sacco di Sant’Arsenio ha aderito per la prima volta al progetto promosso dal MIUR e dal VIS finalizzato a favorire l’inclusione dei ragazzi immigrati nelle scuole. Primo anno ma già tanto successo per l’esito seppur il progetto non è stato premiato dal MIUR. L’iniziativa promossa dalla docente Antonietta Sacco ha raccolto un grande plauso dalla dirigente scolastica Prof.ssa Rosaria Murano per la realtà altamente educativa ma anche la sua piena soddisfazione per l’esito del progetto che ha portato gli allievi, inizialmente molto reticenti nell’accogliere e nel dimostrarsi amici dei compagni di scuola stranieri, ad essere compagni di classe attenti e disponibili cercando di raccogliere dai nuovi  amici le novità della loro cultura e, nel contempo, cercando di farli integrare al meglio alla realtà in cui si sono trasferiti. Un progetto di grande valore che, per la dirigente scolastica, pur senza ricevere il riconoscimento dal MIUR, va comunque un grande ed importante successo dell’Istituto che, nelle fasi finali, ha portato tutti ad essere maggiormente aperti verso questi giovani costretti a fuggire dalle loro case.  Grande soddisfazione è stata espressa anche per la docente Antonietta Sacco  che, nella sua classe, ospita diversi alunni minori non accompagnati che, grazie al progetto sono riusciti ad integrarsi con maggiore facilità.

Anna Maria Cava

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here