Saldi invernali, si parte il 5 dicembre 2022

0
96

Manca poco, è iniziato il conto alla rovescia per i saldi di fine stagione. Saranno scaglionati da regione a regione e soggetti a limitazioni a causa della pandemia. In Campania è stata decisa la data, ieri la giunta regionale ha approvato il calendario: partono il 5 gennaio e dureranno fino al 1° marzo.

Due mesi pieni per fare acquisti oculati.

Molti attendono con ansia l’inizio del periodo degli sconti di gennaio, quando nei negozi i consumatori trovano articoli a prezzi ridotti. I cittadini campani potranno approfittare degli sconti previsti per questa stagione subito dopo le festività e, come ogni anno, si spera di fare buoni affari. C’era grande attesa per questo provvedimento che è arrivato ieri.

Che cosa dice il decalogo di Confcommercio per i saldi al tempo del coronavirus a parte seguire le regole di base su distanziamento, disinfezione e mascherina?  Cambiare i prodotti è a discrezione del negoziante, se non danneggiati, così come è a discrezione del negoziante la prova dei capi; per quanto riguarda i pagamenti le carte di credito devono essere accettate e vanno favorite le modalità di pagamento elettroniche; va assicurata la stagionalità dei prodotti in saldo e il deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo; è obbligatorio esporre il prezzo di vendita, lo sconto e il prezzo finale; le modifiche e/o adattamenti sartoriali sono a carico del cliente, salvo diversa pattuizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here