Caso Solimo. Scattata la misura di arresti domiciliari per Tania Polito

0
15

alt

Prosegue la vicenda giudiziaria legata al caso Solimo. Stamane ha preso il via il processo a carico della mamma del piccolo Francesco, Tania Polito, la quale non rispettando il divieto di espatrio portò suo figlio in Venezuela togliendo dall’affetto del padre. Soltanto al termine di una lunga battaglia il padre del piccolo, Sergio Solimo, si è visto riconoscere la podestà genitoriale e ora vivono insieme a Sant’Arsenio. Stamane il processo dunque che però per un difetto di notifica è stato spostato al marzo 2017 ma per la donna è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari che verrebbe applicata qualora ritornasse in Italia. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here