Vibonati, 25 fermi amministrativi per 4 auto dell’ente comunale. La denuncia da Entra nel futuro

0
183

4 auto intestate al comune di Vibonati raccolgono in totale 25 fermi amministrativi che, peraltro, pare persistono da 4 anni. A rendere nota la situazione in cui versano i veicoli a disposizione dell’ente comunale, è Giovanni Scognamiglio e il gruppo di opposizione “Entra nel Futuro” che, dopo aver effettuato attenti controlli, hanno potuto accertare che, 4 vetture sono state raggiunte da provvedimento di fermo e, pertanto, non potrebbero circolare. Non si tratta di un solo fermo per ciascuna auto, viene evidenziato, ma sono in totale 25 di cui: 2 fermi risultano emanati per una vettura utilizzata dai vigili urbani, 5 su un’altra vettura, 2 veicoli sono raggiunti da 9 fermi ciascuno, uno dei quali è il bus utilizzato per il servizio di trasporto scolastico.

Una scoperta da parte del gruppo di minoranza che, a parere degli scriventi del gruppo Entra nel Futuro, metterebbe in risalto una superficialità da parte della maggioranza che amministra il comune di Vibonati, nella gestione della Cosa Pubblica. Dal 2020, dunque, sul territorio comunale circolerebbero mezzi, di proprietà dell’ente che dovrebbero invece stare fermi mentre l’ente, dovrebbe provvedere ad eliminare i provvedimenti, soprattutto dato che due dei 4 veicoli su cui sono stati emessi i provvedimenti sono destinati a offrire dei servizi ai cittadini quale quella a disposizione della Polizia Municipale ed il bus destinato al trasporto scolastico dei bambini. Il gruppo guidato da Giovanni Scognamiglio, dunque, pone alcuni quesiti chiedendo risposte all’amministrazione comunale in merito sia alle possibili conseguenze del lasciar circolare mezzi che, invece, dovrebbero stare fermi, non senza un affondo polemico nell’annunciare la presunta presenza di un secondo sindaco che guiderebbe, insieme al primo cittadino eletto, l’ente.

” Chiediamo al SINDACO e al Sindaco F.F – scrivono i referenti del gruppo Entra nel Futuro – se riescono a comprendere che, da anni, circolano sul territorio mezzi che per legge dovrebbero stare fermi? Se si è mai pensato che, se uno de mezzi citati avesse fatto un incidente o peggio, investito qualcuno, l’assicurazione non avrebbe riconosciuto alcun risarcimento? si è consapevoli che la circolazione con “Fermo amministrativo” comporta la confisca del veicolo e la revoca della patente di chi ne è alla guida? – Si è coscienti – chiedono inoltre dal gruppo – del fatto che la SO.Get. (che lavora per l’Ente) sta vessando i contribuenti anche per piccole somme non pagate applicando il “fermo amministrativo?”. Una vicenda che, a parere del gruppo di opposizione non ha giustificazioni e sta portando a seri problemi per il comune. “Come abbiamo già dimostrato in altre circostanze, – scrivono ancora da Entra nel Futuro – sono molte le prestazioni non pagate negli anni precedenti dall’Ente, creando tra l’altro anche un danno di immagine al Comune stesso. Da parte vostra – concludono rivolgendosi all’ente comunale ed in particolare al Sindaco e al presunto sindaco ff – auspichiamo un piccolo gesto di umiltà affinché proviate almeno un “Pizzico di vergogna” per questa “SCELLERATA” gestione della Res Publica”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here