Viabilità. La cilentana e la dorsale aulettese diventano di competenza dell’Anas

0
16

{vimeo}250601095{/vimeo}

La gestione della strada “Cilentana” passa dalla Provincia di Salerno all’Anas: è quanto sancito ieri mattina dalla commissione Ambiente e Lavori pubblici della Camera che ha approvato il decreto per la riclassificazione della rete stradale. In particolare passa di competenza dello Stato il tratto della variante alla statale 18 da Paestum a Policastro. Il tratto del viadotto Alento, altezza Omignano, era già dell’Anas. Contestualmente il DPCM assegna all’Anas anche la cura della Dorsale Aulettese, ovvero il tratto dell’ex SS 19 ter di 13,632 km che dall’uscita di Buccino arriva a Polla.

Per rendere definitivo il passaggio di competenze sarà necessario attendere alcuni mesi necessari al completamento dell’iter burocratico e per il trasferimento di risorse e dell’accordo tra Regioni e Ministero anche se l’atto più significativo è stato prodotto nella giornata di ieri.

All’interno del DPCM è stata inserita ulteriormente una specifica condizione per vincolare il Ministero a definire preventivamente e con precisione i costi per la manutenzione ordinaria e straordinaria e la gestione complessiva di tutta la rete stradale di competenza delle Province, con conseguente e integrale trasferimento di tutti finanziamenti necessari. Il passaggio ad Anas di queste due importante arterie stradali si spera possa portare ad un miglioramento delle condizioni di viabilità in particolare sulla “Cilentana” che per troppo tempo è stata interessata da lavori. 

Giuseppe Opromolla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here