Vandalizzata la sede di Fratelli d’Italia a Sala Consilina

0
552

Vandalizzata la sede del coordinamento territoriale Fratelli d’Italia a Sala Consilina. Sulla vetrina della sezione sono apparse scritte con minacce di morte. La denuncia arriva dal coordinamento del Vallo di Diano del partito. “Sono dei balordi incoscienti che non si rendono conto che la Meloni non è solo un’ esponente politica ma è il Presidente del Consiglio – dichiara il Coordinatore Fratelli d’Italia Vallo di Diano Francesco Bellomo – non c’è niente da fare…in mancanza di validi argomenti e con un livello intellettivo nullo, l’unica soluzione è il vandalismo offensivo e anonimo”. “Noi siamo sempre pronti al confronto – afferma ancora Bellomo – e invitiamo questi soggetti ad aprire un dibattito e confrontarsi sugli argomenti”. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sala Consilina e la Dia di Salerno che hanno aperto un’indagine. Solidarietà dal consigliere regionale Nunzio Carpentieri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here