Vallo di Diano, oggi la sepoltura delle vittime del naufragio. Funerali al Cimitero Monumentale di Salerno

0
23

{vimeo}243309460{/vimeo} 

26 bare con una rosa bianca posata su ognuna di esse a simboleggiare la giovane vita spezzata dal dramma della migrazione. Questa mattina la cerimonia solenne presso il Cimitero Monumentale di Salerno per l’ultimo saluto alle vittime dell’ennesima tragedia in mare.

Una sobria cerimonia con centinaia di persone, rappresentanti istituzionali e  associazioni giunte per partecipare al rito funebre inte-religioso che ha segnato l’inizio dell’ultimo viaggio delle 26 giovani donne sbarcate a Salerno prive di vita lo scorso 5 novembre, prima di essere affidate alle agenzie di onoranze funebri che si occuperanno del trasporto delle salme fino ai cimiteri di comuni di Salerno, Baronissi, Battipaglia, Cava De Tirreni, Montecorvino Rovella, Pellezzano, Pontecagnano, Contursi, Petina, Polla, Atena Lucana, Sala Consilina, Sassano, Montesano, che le accoglieranno per il riposo eterno.

Del trasporto delle salme nei 5 cimiteri del Vallo di Diano, si è assunta gratuitamente l’incarico l’agenzia funebre Nino e Stefano Battipaglia volendo in tal modo contribuire al gesto di solidarietà e di vicinanza al dramma della migrazione e, nel contempo, sensibilizzare tutte le comunità valdianesi ad un piccolo gesto di affetto verso queste giovani donne. Presenti anche alcuni sindaci valdianesi che hanno partecipato prima al funerale a Salerno per poi accompagnare le salme verso i luoghi di sepoltura.

Nei giorni trascorsi da quella domenica ad oggi, le giovanissime vittime del naufragio sono state sottoposte ad autopsia per risalire alle cause del decesso. Tutte morte per annegamento, l’esito dell’esame autoptico, e tutte pare che siano state recuperate in uno dei naufragi delle scorse settimane che, secondo alcuni dati emersi, sia costato la vita ad almeno un altro centinaio di persone i cui corpi non sono ancora stati recuperati. Questo quanto emerso dalle indagini.

Atena salma naufragioAtena salma naufragio.1

 

Foto arrivo salma presso il cimitero di Atena Lucana

Intanto questa mattina dopo l’ultimo commovente saluto alle giovani vittime della migrazione, Nino e Stefano Battipaglia hanno preso in carico le sei salme per la sepoltura nei cimiteri dei comuni di Polla, Atena Lucana, Sala Consilina, Sassano e Montesano che si sono resi disponibili a riservare un loculo per la sepoltura. Fermandosi prima a Polla per la sepoltura di una salma. 

Quindi il viaggio verso Atena Lucana dove è stata lasciata un’altra bara, accolta da rappresnetanti istituzionali e dal parroco Don Michele Casale. Dopo una breve preghiera di benedizione, la salma è stata quindi tumulata

A Sala Consilina il comune ha messo a disposizione per la sepoltura di due donne giunte nel primo pomeriggio, quindi il cimitero di Sassano si è assunto l’incarico di accogliere un’altra vittima e, infine Montesano per la sepoltura dell’ultima delle sei vittime che sono state sepolte nel Vallo di Diano per il riposo eterno. 

Le salme arrivate a Sala Consilina saranno tumulate domani mattina alle ore 9,30 alla presenza delle autorità civili e dopo una breve preghiera laica che sarà preparata per la celebrazione e per l’ultimo saluto alle due donne rimaste anonime non essendo stato possibile risalire alla loro identità 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here