Vallo di Diano e sociale, sabato 23 ottobre la presentazione del progetto “Centro Territoriale I.T.I.A”

0
47

{vimeo}636166788{/vimeo}

Sarà presentato ufficialmente sabato 23 ottobre il nuovo progetto del Consorzio Sociale Piano di Zona Vallo di Diano-Tanagro-Alburni dedicato alle famiglie più disagiate per consentire di rimuovere ostacoli che possano portare all’insorgenza di problematiche relazionali. Nasce con questi obiettivi il nuovo progetto “Centro Territoriale I.T.I.A.” suddiviso in tre azioni distinte e che andranno ad intervenire in tre speciali settori.

L’azione A del progetto dedicata al Servizio Educativo domiciliare e territoriale, sarà gestita dalla Cooperativa Sociale Il Sentiero che, sabato prossimo, sarà presente alla conferenza stampa in programma alle ore 10,00 presso il Bar Coppola; l’azione B prevede Percorsi di empowerment ossia di potenziamento; e l’azione C che si occuperà di realizzare tirocini finalizzati all’inclusione sociale. Per ciò che riguarda nello specifico l’Azione A, che sarà ampiamente illustrata nel corso della conferenza stampa, la cooperativa Il Sentiero si occuperà di realizzare percorsi educativi e formativi non solo in ambito scolastico ma anche attraverso attività laboratoriali specificatamente dedicate ad attività come informatica, musica, teatro e attività di Campi Estivi.

L’obiettivo generale del progetto “Centro Territoriale ITIA” ossia Intese Territoriali di Inclusione Attiva, punta a sostenere le famiglie in difficoltà o in situazione di fragilità al fine di ridurre divari e di eliminare quei fattori che potrebbero nel tempo creare devianze ed emarginazione sociale. Prevalentemente incentrato sui minori, per un numero complessivo di circa 200 minori e rispettivi sistemi familiari residenti nei 19 comuni dall’ambito territoriale S10 e che vivono in condizioni di disagio tale da poter supporre la possibile insorgenza di problematiche relazionali, del servizio potranno anche agevolarsi adulti che presentino ritardo cognitivo e mancanza di autonomia personale.

Il progetto, condotto da un’équipe multidisciplinare costituita da educatori professionali, assistenti sociali e psicologi, terminerà a settembre 2022 e sarà illustrato nel dettaglio nel corso della conferenza stampa di presentazione in programma sabato prossimo 23 ottobre alla presenza del presidente del Consorzio Vittorio Esposito e del consiglio d’amministrazione, del direttore del Consorzio Antonio Florio e del responsabile della Cooperativa Il Sentiero Fiore Marotta. Inoltre è prevista la distribuzione di una Brochure informativa in tutti i comuni afferenti al Consorzio Sociale Piano di Zona S10

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here