Sport

Sport


In attesa di parlare del mercato e del ritiro, ora per la Salernitana è il momento di affrontare una questione preliminare in vista della Serie A.

Il presidente della Federcalcio ha infatti ribadito il concetto: serve che Lotito ceda la Salernitana perché questa possa essere iscritta.

TvOggi

Sport

 

 

Dopo un anno e mezzo, gli spettatori torneranno a vedere dal vivo gli eventi sportivi di preminente interesse nazionale. Dal primo giugno, infatti, è possibile ospitare nelle strutture un numero di soggetti pari al 25% della capienza totale, con i tetti all’aperto e al chiuso fissati rispettivamente in mille e cinquecento spettatori. Si tratta di misure previste dall'ultimo protocollo approvato dalla FIGC.

Il testo approvato dalla Federazione prevede che "le attività si svolgano nel rispetto delle linee guida adottate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per lo sport, sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), sulla base di criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico". 

 Quando non si potrà assicurare il rispetto delle condizioni di cui al protocollo, gli eventi e le competizioni sportive avranno comunque luogo senza la presenza di pubblico. Ovviamente, l’uso della mascherina rimane obbligatorio durante tutto il tempo di permanenza nella struttura, così come la misurazione della temperatura all’accesso e la registrazione delle presenze con autocertificazione.

Finalmente un piccolo ritorno alla normalità, auspicando che sia soltanto l'inizio di una rapida ripresa.

Federico D'ALESSIO

Sport

mariamarotta

Sarà la cilentana Maria Marotta a dirigere la Partita del Cuore in programma questa sera all’Allianz Stadium di Torino, che vedrà di fronte la Nazionale cantanti e i Campioni per la Ricerca.

Un’altra bella vetrina per l’arbitro della sezione di Sapri e originaria di San Giovanni a Piro, diventata, lo scorso 10 maggio, prima arbitro donna a dirigere una gara di sere B.

Per la Partita del Cuore di questa sera, una terna arbitrale tutta al femminile: la Marotta sarà coadiuvata dalle assistenti arbitrali Francesca Di Monte e Lucia Abruzzese.

Sport

Ancora un successo per il giovane padulese Francesco Sanseviero appassionato di due ruote che nello scorso week-end è stato a Reggio Calabria per la 5^ edizione di AsproMarathon, una delle gare di Mountain Bike più entusiasmanti ed affascinanti.

In una cornice suggestiva che presenta agli occhi un panorama mozzafiato tra lo Stretto di Messina e la natura delle montagne dell'Aspromonte, Francesco Sanseviero, in sella alla sua bici, domenica scorsa era tra gli oltre 400 atleti provenienti da ogni parte d'Italia per un circuito di grande interesse e che mette in risalto le grandi capacità dei partecipanti alle due gare del Marathon di 64 km e l'impegnativo percorso della Granfondo di 40 km a cui ha partecipato il giovane atleta padulese.

Una partecipazione per Francesco che gli è valsa il secondo posto nella categoria Master 1 su 25 partecipanti e 18esimo nella classifica generale che ha valutato la prestazione di tutti i 280 atleti aderenti all'iniziativa e iscritti alla Granfondo. Un risultato che premia ancora una volta il giovane atleta di Padula che, già nei mesi scorsi, partecipando al Sila 3 Vette tra i boschi innevati del Parco Nazionale della Sila aveva raggiunto per primo il traguardo aggiudicandosi di diritto la partecipazione al Winter Race che si sovlgerà il prossimo anno in Finlandia.

In attesa dell'importantissima competizione, Francesco Sanseviero continua a dedicarsi alla sua passione allenandosi duramente per poter ben rappresentare il Vallo di Diano. Cosa in cui sta riuscendo benissimo, come dimostrato anche nel corso della partecipazione all'AsproMarathon dove, pedalando su un circuito impervio e difficile ad un'altitudine di circa 1000 metri con ripidissimi punti di salita e paurose discese che hanno impegnato le sue gambe, le sue braccia e la testa, è riuscito a percorrere il tragitto in un tempo eccellente agguantando il secondo posto ed il podio e tornando nuovamente vincitore a casa in attesa della nuova e straordinaria avventura che lo porterà a pedalare tra luoghi incantati che offre la natura.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.