Sport

 

 

“Il nostro posto è il secondo in campionato ma non vogliamo smettere di sognare”. Queste sono le parole del pilota di Sala Consilina Sabatino Di Mare che, con la sua Leon Cupra DSG, nello scorso fine settimana ha preso parte a Imola alla quarta tappa dell’Aci racing weekend.

Un weekend non semplice per il pilota salese e per tutta la DMP Motors, che nella notte tra venerdì e sabato ha dovuto tentare l’impossibile ricostruendo parte della macchina, finita nelle barriere durante le qualifiche per un cedimento meccanico. Ma il preparatissimo team di Pasquale Di Mare ha saputo coordinare forze, tempo ed esperienza, riuscendo a far partire la macchina già in gara 1, sabato mattina, seppur schierandosi sulla penultima piazzola. Nei trenta minuti di gara Di Mare ha recuperato posizioni e battagliato con le auto dei team ufficiali, appartenenti a categorie maggiori. Purtroppo a otto minuti dall’arrivo un problema sulla pompa del carburante l’ha costretto a rallentare e quindi a cedere il terzo posto, arrivando quarto. Finale migliore per la gara 2 di domenica, che ha consegnato nelle mani del pilota salese il trofeo di secondo posto di categoria DSG, consolidando la seconda posizione nel campionato.

“Il weekend è stato molto difficile – ha affermato Mi Mare - , abbiamo ancora bisogno di molta esperienza. Questo campionato ci presenta sempre nuove sfide, come quella di venerdì sera, quando abbiamo passato tutta la notte nel box per ricostruire la macchina danneggiata da un crash in curva cinque, per poi essere pronti sabato mattina per la prima gara. Gli avversari sono i migliori della categoria a livello europeo”. Commentando il secondo posto, il pilota ha affermato: “Da parte mia e di tutto il team DMP c’è fame di vittoria. Tenteremo il tutto per tutto negli ultimi due weekend di campionato”.

Le altre due tappe si svolgeranno la prima settimana di settembre di nuovo ad Imola, poi ad ottobre al Mugello.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.