Sport

Anche quest’anno Gilio Iannone, l'ex campione italiano dei 1500 metri, con il tempo di 34'40" si è aggiudicato l'8^edizione della Camerota Live, gara podistica valida quale 13^ e ultima tappa del circuito Fidal "Cilento di Corsa", svoltasi sabato scorso, a Marina di Camerota. Il compagno di squadra della Carmax Camaldolese, Giorgio Mario Nigro, ha vinto, invece, per il secondo anno consecutivo, il circuito maschile. Tra le donne la Camerota Live è stata appannaggio della marocchina Janat Hanane, che ha primeggiato in 41'30" davanti a Rosmary Antico, trionfatrice, anche lei per il secondo anno di fila, di “Cilento di Corsa” al femminile.

Tra i team Carmax Camaldolese con il successo di Camerota, per soli 10 punti sulla Cilento Run, ha conquistato la graduatoria finale a squadra del circuito. Ospiti in gara dell'evento il già campione del mondo di ultramaratona Giorgio Calcaterra, quarto all'arrivo, e Pino Pomilia, testimonial in corsa della LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori. La gara è stata preceduta, al mattino, dallo screening gratuito nei locali di Cilento Emergenza - Protezione Civile, che ha accolto una ventina di donne per tutta una serie di esami. Nel pomeriggio al porto di Marina di Camerota protagonisti i bambini con la Camerota Live Kid’s, e a seguire la passeggiata di solidarietà “Di Corsa si vince” per sensibilizzare alla lotta contro le patologie oncologiche femminili. Infine la gara che ha registrato un nuovo record con 250 iscritti.


Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.