Sport

Gli Allievi dell’ASD Sporting Sala Consilina portano a casa un’altra bellissima esperienza. Ieri a San Donato di Lecce, in amichevole, hanno affrontato i coetanei della scuola calcio ASD Fabrizio Miccoli.  “Partita bellissima – raccontano – che ha visto confrontarsi due squadre di alto livello”. È stato un momento di crescita personale e professionale che ricorderanno a lungo i ragazzi, alcuni genitori e lo staff della società che ieri era con loro: l’allenatore Ambrogio Quintiero, il suo vice Daniele Tripari, il responsabile della categoria Rosario La Rocca, il direttore sportivo della categoria juniores Salvatore Belcastro, la dirigente della categoria esordienti e pulcini Rosalba Beltotti.

Hanno avuto modo di venire in contatto con una realtà che da alcuni anni sta facendo parlare di sé sul territorio salentino e non solo, per i risultati ottenuti sul campo e per il suo ruolo sociale.

Fabrizio Miccoli, ex bomber del calcio italiano, ha creato dal nulla nel 2010 un’associazione sportiva per togliere dalla strada quanti più ragazzi possibile, avvicinarli al mondo dello sport e in particolare al calcio, che a lui ha dato tante soddisfazioni

Da uno stadio recuperato dopo anni di abbandono ha dato vita così alla “Scuola Calcio ASD Fabrizio Miccoli” che insieme all’omonima Accademia lavora per far emergere il talento e, prima ancora, per educare i giovani alla vita. Una scuola di alta formazione in grado di garantire una preparazione tecnica e sportiva di primo livello. In una struttura oggi all’avanguardia frequentata da circa 500 ragazzi, dai giovanissimi agli Allievi. In tanti hanno trovato spazio in società professionistiche come Napoli, Palermo, la stessa Roma di cui la Scuola Calcio ha il marchio.

L’ASD Sporting Sala Consilina di Ernesto Antonio Detta, dal canto suo è una realtà promettente. Scuola calcio Elite, affiliata all’Empoli, nella provincia di Salerno si sta difendendo bene in tutti i campionati giovanili. Sfrutta ogni occasione per permettere ai suoi ragazzi di farsi notare e quindi ieri li ha portati a lezione, di vita e di calcio, da Fabrizio Miccoli. Una bella vetrina per i giovani calciatori della società salese che hanno potuto misurarsi e apprendere. D’altronde nella vita non si perde mai: o si vince o si impara.

E poi è stata una grande festa per tutti, per i ragazzi e i genitori che erano con loro. Tutti accolti dalla formidabile cortesia del padrone di casa che nella prossima primavera sarà nel Vallo di Diano ospite dell’ASD Sporting Sala Consilina. 

Rosa ROMANO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.