Sport

Sport

Domenica scorsa, al Palazzetto dello sport di Mariano Comense, si è disputata la 9^ Coppa JKA (Japan Karate Association) Italia di Karate Tradizionale.

L'Asd Heracles, capitanata dal Maestro Giuseppe Giardullo, ha partecipato con 3 atleti, i più competitivi del momento: Gaetano Antonio Petrizzo di Buonabitacolo, che si è aggiudicato il primo posto nel Kumitè (combattimento) ed il terzo nel Kata (forme), Nikolas Garone di Buonabitacolo, che ha ottenuto il terzo posto nel Kata, e Chantal Cennamo del gruppo di Roccadaspide, che non va a podio svolgendo comunque una buona prestazione; all'evento ha partecipato anche l'atleta Davide Pio Casilli, come supporto per i propri compagni, non potendo gareggiare perchè reduce da un intervento.

Ovviamente, il confine tra vittoria e sconfitta è più sottile che mai e, a parità di tecnica, spesso è la determinazione con cui si affronta la competizione a fare la differenza.

L'Asd Heracles si conferma anche questa volta sul tetto d'Italia con i suoi atleti. E proprio per attestarsi ai massimi livelli, già da subito riprenderà a pieno regime gli allenamenti per i prossimi appuntamenti, anche non agonistici, perchè lo scopo del Karate Tradizionale non è solo quello di vincere medaglie, ma soprattutto quello di migliorare sè stessi attraverso la tecnica ed i concetti delle arti marziali del Budo giapponese.

Una realtà come l'Asd Heracles, presente da anni sul territorio del Cilento e del Vallo di Diano, è l'ideale per chiunque voglia praticare il vero Karate Tradizionale.

Federico D'ALESSIO

Sport


Il calcio locale si appresta ad affrontare un nuovo turno di campionato. Le valdianesi saranno di scena in I, II e III categoria, come da copione quest'anno. Una su tutte, il Sassano calcio, sembrerebbe la più accreditata al c.d. "salto di qualità", considerando l'ennesima stagione da vertice che sta disputando.

I gialloblù, seppur primi a pari merito con l'Atletico Eboli, stanno letteralmente dominando il campionato. Forse, se non ci fosse stato il calo di inizio dicembre, la classifica sarebbe ancora più sorridente. Ora non resta che proseguire il ruolino di marcia intrapreso. Avversario di turno l'Atletico Eboli. La partita che vale una stagione, con il primo posto solitario in palio.

Seppur con qualche scivolone di troppo, il piano salvezza del Certosa di Padula in Seconda categoria sta proseguendo come da programma. I granata hanno un buon margine di distacco dal fanalino di coda Olevanese, ben 10 punti, ma dovranno essere bravi a non dilapidare questo tesoretto, alzando subito la china dopo l'ultimo stop esterno patito a San Gregorio Magno. I padulesi ospiteranno il Tempalta per ritrovare la vittoria.

Scendendo di un gradino, non si può non definire avvincente il Torneo di Terza categoria, che vede assolute protagoniste Pollese e Caggiano. Il match diretto della settimana scorsa è terminato 1 a 1. Pollesi ancora primi con un punto di distacco. Le prossime partite diranno tantissimo sulle gerarchie promozione. Granata di scena a Montesano, per l'ennesimo derby valdianese. Caggiano in trasferta a Palomonte. Due match delicatissimi che potrebbero valere una stagione.

Federico D'ALESSIO

Sport

Ieri sera posticipo di campionato all'Arechi dove la Salernitana ha ospitato il Trapani in una sfida al cardiopalma. Vincono i granata con gol di Djuric che regala i tre punti preziosi per avvicinarsi al podio. Una vittoria importantissima che però, non soddisfa del tutto l'allenatore. Mister Ventura, infatti, nella conferenza stampa di fine gara, mostra le sue perplessità per una squadra che, a suo avviso, non è ancora abbastanza matura e rimprovera i suoi. "Dopo il gol - dichiara - ci siamo addormentati"

Sport

La Salernitana scende in campo lunedì sera nel posticipo di campionato. All'Arechi arriva il Trapani con i granata che, seppur già a conoscenza dei risultati delle dirette rivali, non può permettersi cali di tensione o scarsa concentrazione. Mister Ventura a lavoro per creare una compagine matura e capace di superare le insidie che la gara contro il trapani presenta.

TvOggi

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.