Sport

Sport

Come di consueto facciamo il punto di questo nuovo turno di campionato che sta per iniziare. Partendo dal torneo di Eccellenza, il Valdiano è chiamato ad alzare la china, ora più che mai. Gli azulgrana sono ancora a secco di punti in questo 2019, e si spera che il nuovo tecnico Pedro Pablo Pasculli, subentrato all’esonerato Tudisco in settimana, possa dare la giusta verve per centrare l’obiettivo vittoria. L’appuntamento con i 3 punti è fissato per domani pomeriggio al Vertucci di Teggiano per Valdiano – Scafatese.

Scendendo di categoria, in Promozione, oggi pomeriggio il Buccino Volcei sarà di scena tra le mura amiche del “P. Via” contro il Salernum, per una sfida che ha il sapore dell’alta classifica. I gialloneri dovranno cercare in tutti i modi quella vittoria che permetterebbe di proseguire il sogno play off, ancora ampiamente alla portata, dopo lo scialbo ma utile 0 a 0 esterno di una settimana fa con la Sanmaurese. Non sono ammessi stop poichè le prime della classe viaggiano spedite da un mese a questa parte.

Per quanto riguarda la II categoria, incontro esterno per il Certosa di Padula, impegnato contro la Folgore Acquavella, una sfida importante per abbandonare la zona bassa della classifica, comune alle 2 compagini. Non sarà facile per i granata, anche se galvanizzati dall’ultima vittoria ottenuta contro il Real Vatolla. A chiudere questa panoramica generale il Real Pertosa, sempre in II categoria, che ospiterà il Castelvernieri; una partita scontata sulla carta e da vincere per i giallorossi, visto che l’avversario di turno staziona al penultimo posto della graduatoria, reduce da un pesante 4 a 0 patito nell’ultima giornata del torneo. Domenica sera i verdetti, sperando che tutte le formazioni del nostro territorio possano raccogliere punti utili per il prosieguo del campionato.

Federico D’ALESSIO

Sport

Tutti in campo. Come di consueto ogni settimana, sta per iniziare un nuovo turno di campionato che vedrà impegnati i fischietti della sezione AIA di Sala Consilina. Partendo dai nazionali, nella giornata di domenica pomeriggio Ivan Robilotta sarà di scena nel match clou di serie C tra Arezzo e Robur Siena mentre, in serie D, al Galli di Tivoli, Cristian Robilotta dirigerà Lupa Roma Vis – Artena.

Solide certezze ma anche esordi stagionali, come quello che vedrà protagonista domani, in seconda categoria, Francesco Marchesano, arbitro in Pertosa – Castelvernieri. Sempre sul tema, domenica, invece, il tanto atteso debutto di Manuelle Cuozzo in Prima categoria per la gara Honveed Coperchia – Sporting Domicella. L’esordio della giovane doveva concretizzarsi già lo scorso anno, ma tutto saltò all’ultimo momento per l’assenza della squadra ospite.

Intanto, nella giornata di ieri, il Polo Allenamento Nazionale di Sala Consilina ha ospitato i test atletici degli arbitri CAN 5 sotto la guida del preparatore atletico Davide Putrino. Oltre ai locali Gianpiero Cafaro, Giuseppe Aumenta e Giglio Pietro Granata, presenti anche Antonio Marino della sezione di Agropoli e Paolo Lapenta della sezione di Moliterno. Per quanto riguarda gli aggiornamenti continui a cui gli arbitri devono sottoporsi, la sezione salese, attraverso la propria pagina Facebook fa sapere come la prossima riunione tecnica obbligatoria si terrà in sede il 25 febbraio; l’incontro, che avrà inizio alle 18, 30, vedrà la presenza del componente del settore tecnico Giovanni Pentangelo. Non resta che aspettare lunedì, quindi, per fare un bilancio dettagliato di queta due giorni di sport.

Federico D’ALESSIO

 

 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

Sport

Definiti il Trofeo Cycle Fevian, il Trofeo Tanagro Baby e la Granfondo del Tanagro per l’anno 2019: tutto a firma del Ciclo Team Tanagro presieduto da Arsenio Parrella. Si parte a livello giovanile, domenica 19 maggio a Polla, con il Trofeo Cycle Fevian; al via i giovanissimi al mattino e gli esordienti e agli allievi al pomeriggio, tutte occasioni per trascorrere un grande momento di sport legato al divertimento e alla sana competizione, riproponendo l’abbinamento alla Giornata Azzurra istituita dalla Federazione Ciclistica Italiana per coinvolgere il maggior numero di partecipanti possibile.

La giornata di domenica 2 giugno, invece, sarà dedicata al ciclismo giovanile, di nuovo in scena con il Trofeo Tanagro Baby - Memorial Raimondo Stabile, con la novità dello svolgimento della prova unica del Meeting Regionale Giovanissimi FCI Campania: al mattino le gare su strada in pieno centro a San Pietro al Tanagro in Piazza Quaranta e al pomeriggio ancora lo spettacolo a due ruote con la gimkana e la mountain bike presso il Parco dei Mulini, con la parte tecnica affidata alla Valsele Bike School di Onofrio Moscato.

Per quanto riguarda la classica Granfondo del Tanagro intitolata alla memoria di Pasquale Ammaccapane e Franca Priore, lo start è previsto per domenica 16 giugno. Confermato il percorso lungo di 117 chilometri e il medio di 85 chilometri, nessuna variazione nella struttura della rassegna, quindi, visti i consensi ottenuti nelle precedenti cinque edizioni grazie all’abbinamento con lo Scudetto Campano e il Giro dell’Arcobaleno.

Federico D’ALESSIO

 

 



 

Sport

Un’ altra giornata di campionato è andata in archivio. Non benissimo le formazioni a noi vicine; Detto del Valdiano che continua ad inanellare sconfitte, la situazione migliora decisamente in Promozione, girone D, dove il Buccino Volcei resta in scia del treno delle prime della classe. Sabato scorso, per la quinta giornata di ritorno del torneo, i gialloneri hanno impattato 0 a 0 sul campo della Sanmaurese. Era uno scontro al vertice e, alla fine, questo risultato non dispiace a nessuno, visto che rimane tutto invariato in classifica. Il Volcei rimane in piena zona playoff, distante solo due punti dall’avversaria di turno, con la testa già alla prossima casalinga contro la Salernum Baronissi. L’obiettivo resta quello di lottare fino alla fine per il vertice, anche se non sarà facile con formazioni ben più pronte e attrezzate.

Buone notizie anche dalla seconda categoria girone I, dove l’asd Certosa di Padula centra, tra le mura amiche, un’importante vittoria contro il Real Vatolla per 1 a 0. Un successo importate per i granata, che li allontana, forse definitivamente, dai bassi fondi della zona retrocessione, potendo preparare al meglio la prossima trasferta contro la Folgore Acquavella. Restando in seconda categoria, ma girone H questa volta, il Real Pertosa impatta per 2 a 2 sul campo della più quotata Real Filetta Pezzano. Un punto da non buttare per i giallorossi, raccolto su un campo difficile, utile a muovere la classifica. Un ottimo viatico per lottare sabato prossimo, 2 febbraio, contro il Castelvernieri in casa, cercando quella vittoria che darebbe slancio per risalire la classifica.

Federico D’ALESSIO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.