Sport

Sport

Tutte o quasi le gare della decima giornata del campionato di Promozione girone D si disputeranno domani pomeriggio. Un sabato con fari puntati sulla sfida del “Giannattasio” dove il Giffoni Sei Casali riceve l’Alfaterna per la sfida che mette difronte due delle tre capoliste del girone. Spera in un pari l’Angri che in casa contro il Campagna dovrebbe avere vita facile e conquistare l’intera posta in palio. In agguato c’è anche la Calpazio che a meno uno dalla vetta sarà impegnata nel derby contro la Poseidon. Una gara sulla carta favorevole a Santucci e soci ma il derby è una gara a sé. Cerca riscatto il Buccino Volcei. La formazione di mister Costantino dopo la sconfitta di sette giorni giocherà sul campo della Rocchese alle prese con una classifica deficitaria e tre squalificati di lusso. Gioca in casa lo Sporting Pontecagnano che in attesa della pronuncia circa il ricorso contro la gara persa sul campo della Giffonese riceve la Temeraria San Mango. Ha il sapore del derby la sfida tra Centro Storico Salerno e Picciola mentre gioca in casa il Salernum che ospita la Sanmaurese. A chiudere il programma è il posticipo domenicale tra Acquavella e Giffonese.

Giuseppe OPROMOLLA

 

Sport

robilotta rai ok

Un tesserato della Sezione AIA di Sala Consilina torna ad essere protagonista delle dirette televisive. Manuel Robilotta sarà l'assistente 1 nella gara tra Perugia e Crotone valevole per il campionato dio Serie B. La partita che si disputerà domani sera allo Stadio Renato Curi di Perugia sarà trasmessa in diretta su Rai Sport a partire dalle ore 21,00.

Sport

Definito il quadro delle semifinaliste della Coppa Italia di Eccellenza. Il nuovo format che mette di fronte le sole formazioni appartenenti al massimo torneo regionale si avvicina all’ultimo atto. Ieri il ritorno dei quarti di finali che ha regalato tante sorprese.

Gol e spettacolo a Palma Campania tra Palmese e Agropoli. I delfini dovevano ribaltare il pareggio interno 1-1 dell’andata e trascinati dalla doppietta di Pascual e dal gol di Capozzoli battono 3-2 la formazione di Criscuolo che va a segno con Sorriso autore di due gol. Agropoli che se la vedrà in semifinale con l’Audax Cervinara che dopo aver vinto all’andata 3-0 contro la Polisportiva Santa Maria bissa il successo al “Carrano” dove si impone di misura, 0-1 gol di Fusco. Una semifinale di grande spessore tra due formazioni in lotta anche per la vittoria del girone B di Eccellenza.

Dall’altro lato del tabellone ci saranno difronte Casoria e Giugliano. Il Casoria dopo la vittoria 2-0 all’andata perde 2-1 sul campo del Gladiator ma basta per conquistare la semifinale. Per il Giugliano, invece, dopo il 2-2 dell’andata in casa ribalta la situazione e grazie al gol di Manzo elimina l’Afro Napoli.

Giuseppe OPROMOLLA

 

Sport

Domenica pomeriggio alle 17 presso la sede della Rosciano Distribuzioni situata nella zona industriale di Sala Consilina è stata presentata a stampa e pubblico la prima squadra di Pallavolo Femminile pronta a scendere in campo nel campionato di Prima Divisione: l’Antares Rosciano Distribuzioni.  

Tanti i sostenitori presenti che hanno incitato le ragazze a dare il meglio nel corso della stagione ormai alle porte. Presente la dirigenza con in testa il presidente Virginio Petrarca che nel suo intervento ha tenuto a ringraziare tutti, non nascondendo un pizzico di emozione, per il sostegno dato e che per il corso della stagione verrà concesso alla squadra e alla società tutta.  

Poi è stato presentato lo staff tecnico guidato dal coach Spicolo Cataldo, lo staff dirigenziale e tutte le atlete.

Nel corso della presentazione, inoltre, c’è stato un particolare dono alla società fatto dal Gruppo Fratres locale guidato dal presidente Benedetto Mazzariello che ha regalato un defibrillatore semiautomatico con la speranza che non debba mai essere utilizzato.

Al termine della presentazione un ricco buffet che ha concluso la serata. L’Antares Rosciano Distribuzione giocherà le sue gare interne a Sala Consilina e anche quest’anno il progetto sportivo punta alla valorizzazione delle giovani atlete. Un percorso giusto e sostenibile che negli anni si spera possa portare il volley femminile salese ai fasti di un tempo non troppo lontano.

Giuseppe OPROMOLLA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.