Sport

Sport

Tredicesimo turno nel campionato di Promozione girone D che si disputerà completamente nella giornata di domani, sabato, con la sola eccezione della sfida Poseidon-Centro Storico Salerno in programma domenica al "Carrano" di Castellabate.

Derby per la capolista Giffoni Sei Casali che sarà impegnata al "Trosi" di Giffoni Valle Piana contro la Giffonese formazione in netta ripresa. Sperano in un passo falso della capolista le dirette inseguitrice a partire dalla Calpazio impegnata nella difficile sfida esterna sul campo della Sanmaurese. Match complicato anche per l'Angri che sarà di scena sul terreno di gioco delloSporting Pontecagnano mentre è sfida ad alta quota tra Alfaterna e Picciola divise in classifica da un solo punto.

Gara interna sulla carta agevole per il Buccino Volcei. La formazione di mister Costantino, senza Magliano squalificato tre turni dal giudice sportivo, gioca davanti al pubblico amico contro il fanalino di coda Campagna. Una partita dove i tre punti sono d'obbligo per i rossoneri.

Completano il programma gare Temeraria-Rocchese e Salernum-Acquavella. Da ricordare che si tratta dell'ultima gara prima della finestra di mercato invernale al via nella giornata di lunedì 3 dicembre.

Giuseppe OPROMOLLA

Sport

Lo scorso 24 e 25 novembre al PalaPellicone di Ostia si è svolto il Campionato Italiano Assoluto e Giovanile a Squadre Sociali. Circa 140 le società che hanno preso parte alla gara nel kata e nel kumite. In dettaglio 38 le squadre nella classe seniores e 66 nella classe giovanile a contendersi i tricolori in palio nel 2018.

Tra i protagonisti lo scorso fine settimana anche l'atleta valdianese d'adozione Emanuele Sarnataro che vi ha preso parte vestendo i colori dell'Universal Center che si è aggiudicato il primo posto. Emanuele dopo aver riposato nel primo turno è sceso in pedano per le altre fasi del torneo riuscendo a vincere contro il diretto avversario e contribuire in modo prepotente alla vittoria finale del titolo italiano. In finale è stata sconfitta la Polisportiva Shirai Club S. Valentino.

"Quest'anno non poteva chiudersi con risultato migliore di questo, frutto di tanti sacrifici, tante rinunce, tanti allenamenti ma anche di tante soddisfazioni come questa e quelle che verranno in futuro" è il commento social da Emanuale Sarnataro. "Sabato insieme alla mia squadra - ha aggiunto - mi sono sentito invincibile, nessuno poteva batterci, perché oltre alla medaglia c'era il gruppo, l'unione e la consapevolezza di essere i più forti in assoluto, bastava solo farlo vedere a tutta l'Italia; e lo abbiamo fatto alla grande"

"Abbiamo preparato la gara da luglio - ha dichiarato ai nostri microfoni Sarnataro -Era una appuntamento importante che non volevamo fallire e grazia anche a due alteti stranieri in prestito, Filipe Reis e Nuno Moreira abbiamo raggiunto questo traguardo".

Giuseppe OPROMOLLA

Sport

Nel campionato di Promozione girone D il Giffoni Sei Casali grazie al facile successo contro la Poseidon torna in vetta alla classifica. Giallorossi di nuovo primi grazie anche al contemporaneo pareggio dell’Angri in casa contro il Picciola e del Buccino Volcei che al “Volpe” va sotto contro il Centro Storico Salerno, gol di Paciello su calcio di rigore e poi pareggia sempre dagli undici metri con Santese. Angri e Buccino ora a meno due dalla vetta, insieme all’Alfaterna che vince 3-1 a Campagna, e scavalcate dalla Calpazio. I ragazzi di mister Voza ottengono i tre punti grazie al successo interno contro la Temeraria a termine di una gara ricca di emozioni e di gol conclusa con il punteggio di 5-3.

Scala in modo prepotente la classifica anche la Sanmaurese che vince 3-1 il derby cilentano sul campo dell’Acquavella e si porta a meno quattro dal primo posto. Un po’ più staccate Sporting Pontecagnano e Salernum che pareggiano 1-1.

In coda detto delle sconfitte di Campagna, Poseidon, Acquavella e Temeraria finisce a reti bianche lo scontro diretto tra Rocchese e Giffonese con quest’ultima che mantiene i quattro punti di vantaggio dalla zona play out.

Giuseppe OPROMOLLA

Sport

Nel campionato di Eccellenza girone B prova l’allungo l’Audax Cervinara che batte 2-1 l’Eclanese e si porta a più 3 dalla prima inseguitrice il San Tommaso che così come la Polisportiva Santa Maria non vanno oltre il pareggio interno rispettivamente contro Sant’Agnello e Solofra.

Risale la classifica l’Agropoli che grazie ad un perentorio 3-0 al “Guariglia” contro la Scafatese ritrova morale e aggancia al quarto posto il Costa d’Amalfi che però dovrà recuperare la sfida giocata ieri pomeriggio sul campo del Faiano in quanto la gara è stata sospesa definitivamente al 30' del secondo tempo sullo 0 a 0 per il forte maltempo che si è abbattuto sul "XXIII giugno 1978" di Pontecagnano.

Importanti vittorie esterne per Battipagliese e Virtus Avellino. Le zebrette regolano con un gol di Iommazzo il Castel San Giorgio mentre Campione e D’Andrea regalano il successo all’inglese degli irpini sul campo del San Vito Positano che resta all’ultimo posto a meno uno dal Valdiano. I blaugrana di mister Nastri rimediano una sonora sconfitta sul campo della Palmese che vince grazie ai gol degli ex Sorriso, Cibele e Siciliano.

Giuseppe OPROMOLLA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.