Spettacoli

Spettacoli

Sarà la compagnia Eduardo di Sala Consilina la protagonista della 7^ serata di Teatro a Casa Marone. Salirà sul palco con la commedia "A piedi nudi nel parco" di Neil Simon.

“Racconta – anticipano dalla compagnia – la storia dei due giovani sposini Corie e Paul Bratter e della loro lotta per arrivare a un matrimonio felice. La vita coniugale inizia con il sospirato ingresso nella loro prima casa, un piccolo e spoglio appartamento all’ultimo piano di un vecchio palazzo senza ascensore. La scomoda sistemazione dei due sposini e la presenza nelle loro vite di altri due straordinari personaggi come la signora Ethel Banks, madre di Corie, e il signor Velasco, eccentrico inquilino della mansarda sopra l’appartamento della coppia, bastano a mettere a dura prova la loro serenità matrimoniale e a far emergere le loro differenze caratteriali”.

Dopo il successo di sabato scorso con “Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani”, la rassegna Teatro a Casa Marone, giunta quest’anno alla 16^ edizione, propone domani sera di nuovo il talento del territorio. Saranno i ragazzi della Compagnia Eduardo di Sala Consilina a intrattenere l’affezionato pubblico.  

Rosa ROMANO

Spettacoli

Domenica il 7^ appuntamento della rassegna nazionale ‘Teatro in Sala’, curata dall’associazione ‘I Ragazzi di San Rocco’ in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. La serata darà spazio alla prosa e alla produzione teatrale locale. 

Domenica 24 febbraio alle ore 18, “per dare riconoscimento e dignità alle attività di base del Vallo di Diano – dicono gli organizzatori – il Teatro Comunale Mario Scarpetta ospiterà la Compagnia Teatrale Ieri, Oggi e Domani di Sant’Arsenio che metterà in scena ‘Tonino Cardamone, giovane in pensione’ di Paolo Caiazzo. Una commedia brillante in due atti con cui si riesce a strappare risate riflessive, a ironizzare partendo da temi di stretta attualità. Lo spettacolo è incentrato su un “quarantenne precocemente pensionato per disturbi mentali che fino alla fine non si comprende se siano realmente tali o solo necessari allo scopo. La vicenda si svolge a casa del protagonista con vari personaggi tra cui coinquilini e vicini di casa. Tutto ruota intono all’assegno mensile da difendere in quanto unica fonte di sostentamento per tutti, non mancano situazioni paradossali che alla fine culminano in un finale paradossale!”. Da vedere.

Lo spettacolo, domenica sera, sarà preceduto dalla conversazione con un ospite locale che ha saputo farsi spazio nel mondo. Ad aprire la serata sarà il cantante lirico Pietro Di Bianco di Padula che da circa dieci anni porta il bel canto sui palcoscenici di tutta Europa.

Rosa ROMANO

 

Spettacoli

Brillanti i ragazzi di Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani sul palco di Palazzo Marone dove sabato sera sono saliti per esibirsi nell’ambito del 6^ appuntamento della rassegna Teatro a Casa Marone. Luigi Biscotti, Antonella Ippolito, Arsenio Giordano, Gino Laurino, Dino Pistone, Luigi Pistone e Teresa Vespoli hanno portato in scena la commedia in II atti “Tonino Cardamone, giovane in pensione” di Paolo Caiazzo.

Uno spettacolo incentrato su un “quarantenne precocemente pensionato per disturbi mentali che fino alla fine non si comprende se siano realmente tali o solo necessari allo scopo. La vicenda si svolge a casa del protagonista con vari personaggi tra cui coinquilini e vicini di casa. Tutto ruota intono all’assegno mensile da difendere in quanto unica fonte di sostentamento per tutti, non mancano situazioni paradossali che alla fine culminano nell’entrata del protagonista in uno spot televisivo preelettorale. Tonino parla come se fosse il presidente del Consiglio proponendo di firmare un contratto con gli italiani e promettendo 2milioni di posti di lavoro. Per l’ispettore dell’INPS non c’è dubbio: è pazzo. E la pensione è confermata!”.

Divertito sabato sera il pubblico di Teatro a Casa Marone a cui i ragazzi di Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani sono riusciti a strappare risate riflessive. Come nelle corde degli spettacoli di Paolo Caiazzo hanno fatto ridere toccando argomenti seri e di stretta attualità. Sono tornati a Palazzo Marone dove 7 anni fa esordirono proprio nella rassegna di "Teatro a Casa Marone" come ha avuto modo di sottolineare il sindaco Raffaele Accetta che ha rivolto loro sinceri complimenti per essere diventati così bravi e per la passione che mettono nel fare teatro e nel tenere viva la tradizione teatrale del loro paese con la loro rassegna Festival teatrale santarsenese da poco conclusasi con successo.

 

Rosa ROMANO

 

 

 

Spettacoli

teatromsgsantarsenio

Domani sera 6^ appuntamento di Teatro a Casa Marone a Monte San Giacomo. Salirà sul palco la compagnia Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani con la commedia in II atti “Tonino Cardamone, giovane in pensione”.

“Quarantenne precocemente pensionato per disturbi mentali. La saggezza della follia lo aiuta ad analizzare il mondo che lo circonda con estrema lucidità. Alla fine non si capisce se è matto per davvero o finge per intascare l’assegno mensile. La vicenda si svolge tra vari personaggi e situazioni impreviste che culminano nell’entrata del protagonista per errore in uno spot televisivo preelettorale. Tonino risulta talmente matto da credere di essere il presidente del Consiglio, e, guardando in camera, propone di firmare un contratto con gli italiani promettendo 2 milioni di posti di lavoro. Per l’ispettore dell’INPS non c’è dubbio: è pazzo, e la pensione è confermata!”.

 

TEATRO A CASA MARONE

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.