Spettacoli

“Due matrimoni e un funerale” è la commedia comica in due tempi di Oreste De Santis portata in scena brillantemente sabato sera dai ragazzi di “Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani” per il 7^ appuntamento di Teatro a Casa Marone.

Divertente e appassionante, grazie alla loro performance, lo spettacolo che ha raccontato di “Antonio e Maria, due giovani napoletani che si devono sposare, ma il figlio del Boss, Alfredo innamorato pazzo di Maria, saputo del matrimonio, minaccia il suicidio. Il padre di Alfredo, il boss detto "Ciccillo" all'insaputa del figlio, manda due suoi gregari dal prete affinché questo matrimonio non si faccia, pena la morte del prete e anche di Antonio. Ma in tutta questa storia c'è qualcosa che non quadra... È infatti tutto un piano architettato dal nuovo, e in realtà falso, prete per truffare i genitori di Maria”.

Tante risate e grandi applausi per l’esibizione della compagnia “Sant’Arsenio Ieri Oggi e Domani” che sabato sera ha divertito l’affezionato pubblico di Teatro a Casa Marone.

La manifestazione sangiacomese, lo ricordiamo, fa parte del circuito della Rassegna Teatro del sorriso. Pensata, quest’ultima, per raccogliere un fondo da riservare ai rimborsi delle spese di viaggio per le famiglie beneficiarie della Vacanza del Sorriso. E anche Teatro a Casa Marone si veste di solidarietà: destinando il ricavato degli ingressiallo scopo. E sabato sera a Monte San Giacomo c’era Giuseppe Damiani a ringraziare la comunità per il calore che ogni anno riserva alla sua iniziativa solidale e confermando l’edizione 2020 della Vacanza del Sorriso la cui sessione DinAmica si terrà a luglio come di consueto.

Intanto c’è già attesa per il prossimo appuntamento di Teatro a Casa Marone: il 22 febbraio torna a Monte San Giacomo La Proposta di Altavilla Silentina con Cosa si fa per amore di Alfredo Crisci.

Rosa ROMANO

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.