Spettacoli

Sabato scorso il 5^ appuntamento di Teatro a Casa Marone. La compagnia teatrale “I Pappici” di Salerno ha portato in scena “Cose Turche”, la brillante commedia in due atti di Samy Fayad per la regia di Rosita Sabetta.

È “la storia di una banda di napoletani che, guidata da Vincenzo Castellano, decide all’improvviso di cambiare vita svaligiando un casinò del nord. Il gruppo non crede che il danaro dia la felicità ma pensa che, allontanando dalle tentazioni, consenta di essere onesti. Naturalmente le cose non vanno per il verso sperato ma imprevisti, imbrogli e situazioni paradossali con personaggi surreali danno vita a una commedia che si svolge tra intrecci, equivoci e gag esilaranti”.

“Teatro a Casa Marone”, la rassegna divenuta con gli anni una consolidata tradizione a Monte San Giacomo, ha richiamato tante persone, tutti gli appassionati dell’arte teatrale amatoriale. Un successo, garantito da 17 anni, dall’appassionato pubblico che ad ogni edizione ha dimostrato di essere sempre più numeroso e dalla scelta delle compagnie tutte già conosciute perché affezionate protagoniste delle scorse edizioni.

Sabato prossimo tocca alla compagnia Tempo e Memoria di Polla con Pigliate na’pastiglia.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.