Spettacoli

L’antropologo a domicilio, l’interessante iniziativa del prof. Paolo Apòlito, ha fatto tappa a Monte San Giacomo lo scorso weekend. Nel Palazzo Marone è andato in scena il monologo teatrale “Tre compari musicanti – storie minime nella grande storia: briganti, borbonici, francesi” tratto da un libro da pubblicare. La biblioteca comunale “Gherardo Marone”, diretta dal prof. Angelo Sica, insieme con il sindaco Raffaele Accetta e l’assessore alla cultura Angela D’Alto hanno accolto la 5^ tappa del mini-tour nel Vallo di Diano dopo quelle di Sala Consilina, Padula, Atena Lucana, Buonabitacolo.

Ogni appuntamento è stato un successo di partecipazione e critica. Molto apprezzato anche a Monte San Giacomo. L’insolita attività in cui il prof. Apolito si sta cimentando negli ultimi anni, lui stesso la presenta come una missione: andare in giro per arrivare – dice – anche a chi i libri non li legge o li legge poco, soprattutto quelli di saggistica. E poiché ritiene che “la dimensione comunicativa degli esseri umani è musicale” nello spettacolo non può mancare la musica, le note e le strofe di quella popolare sangiacomese hanno accompagnato sabato sera il monologo “Tre compari musicanti”.

Rosa ROMANO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.